Seguici su

Tennis

Matteo Berrettini supera Sinner nel ranking ATP. Quanti punti ha guadagnato battendo Ruud? La nuova classifica

Pubblicato

il

Matteo Berrettini

Matteo Berrettini ha sconfitto Casper Ruud alla United Cup 2023, il nuovo torneo per Nazionali di tennis che sta andando in scena sul cemento australiano. L’azzurro è riuscito a battere il numero 3 al mondo, firmando una spettacolare magia grazie a un gioco di assoluto spessore tecnico e a una rimarchevole verve agonistica che ha fatto la differenza contro il quotato norvegese. Il romano ha giganteggiato in due set e ha portato a casa un successo di lusso, che ha tra l’altro permesso all’Italia di conquistare il primo posto nel raggruppamento e l’annessa qualificazione al playoff cittadino da disputare contro la vincente di Polonia-Svizzera.

Matteo Berrettini ha incamerato il secondo successo in questa kermesse e ha guadagnato altri 55 punti nel ranking ATP. Questo è infatti il bottino assicurato in caso di affermazione contro un top-10 nella fase a gironi. Il nostro portacolori si è così issato a quota 2.410 punti e al momento occupa il 15mo posto virtuale della classifica mondiale. Matteo Berrettini ha migliorato virtualmente di una posizione la graduatoria in cui si trovava a inizio settimana ed è riuscito a superare Jannik Sinner, che è fermo a 2.330 punti e che oggi è impegnato nel primo turno nel torneo ATP 250 di Adelaide.

Matteo Berrettini ha nel mirino lo spagnolo Pablo Carreno Busta (2.420 punti e non in campo questa settimana), mentre sono più lontani il britannico Cameron Norrie (2.495) e il tedesco Alexander Zverev (2.560). Ricordiamo che al momento la top-10 è chiuso dal danese Holger Rune con 2.876 punti (eliminato al primo turno ad Adelaide), tallonato però dal polacco Hubert Hurkacz (2.820 punti e in grado di operare il sorpasso su Rune).

Foto: Lapresse