Seguici su

Ciclismo

Ciclismo, gli italiani ancora disoccupati verso il 2023. Incredibile: anche Domenico Pozzovivo (per ora) senza squadra!

Pubblicato

il

Domenico Pozzovivo

Ci stiamo ormai lasciando alle spalle quest’anno e una nuova stagione ciclistica è alle porte. Il 2023 si preannuncia particolarmente avvincente e appassionante, con il consueto calendario fitto di appuntamenti che ci terrà compagnia tra Grandi Giri, Classiche e Mondiali (attenzione: ad agosto, rimodulate le vostre abitutini). Proprio in questo periodo si stanno completando le squadre in vista della prossima annata agonistica.

Alcuni ciclisti si sono purtroppo ritrovati senza una formazione, poiché gli accordi con le società sono terminati e non hanno trovato rinnovi o altre realtà in cui accasarsi. Sono i cosiddetti “disoccupati del pedale”, che sperano di trovare una sistemazione nelle prossime settimane. Al momento sono 22 gli italiani senza contratto con squadre World Tour o Professional (ovvero quelle professionistiche a tutti gli effetti).

Spiccano alcuni nomi di lusso come quello di Domenico Pozzovivo, che spegnerà 40 candeline tra un paio di settimane e vorrebbe regalarsi una nuova stagione in gruppo, il contratto con la Intermarché-Wanty-Gobert è scaduto ma ha tutte le caratteristiche per puntare a un nuovo contratto, anche perché ha dimostrato di essere ancora competitivo.

Nel World Tour sono ancora senza contratto anche Christian Scaroni (Astana), Davide Villella (Cofidis), Alexander Konychev (Team BikeExchange) e Oliviero Troia (UAE Emirates). Bisognerà capire come si evolverà la situazione per gli uomini che hanno corso con Bardiani e Drone Hopper nell’ultima stagione (tra le Professional), non hanno una maglia per la prossima stagione anche Edward Ravasi, Niccolò Bonifazio, Marco Canola, Andrea Peron e Umberto Poli. Di seguito i ciclisti italiani senza contratto per il 2023.

Ciclismo, Gianni Savio: “Pagati tutti gli stipendi, farò una Continental. Le retrocessioni sono giuste”

CICLISTI ITALIANI DISOCCUPATI: GLI ITALIANI SENZA CONTRATTO PER IL 2023

WORLD TOUR

Christian Scaroni (Astana Qazaqstan)

Davide Villella (Cofidis)

Domenico Pozzovivo (Intermarché-Wanty-Gobert)

Alexander Konychev (Team BikeExchange-Jayco)

Oliviero Troia (UAE Team Emirates)

PROFESSIONAL

Enrico Battaglin (Bardiani CSF Faizanè)

Filippo Fiorelli (Bardiani CSF Faizanè)

Fabio Mazzucco (Bardiani CSF Faizanè)

Sacha Modolo (Bardiani CSF Faizanè)

Mattia Bais (Drone Hopper-Androni Giocattoli)

Alessandro Bisolti (Drone Hopper-Androni Giocattoli)

Luca Chirico (Drone Hopper-Androni Giocattoli)

Leonardo Marchiori (Drone Hopper-Androni Giocattoli)

Umberto Marengo (Drone Hopper-Androni Giocattoli)

Simone Ravanelli (Drone Hopper-Androni Giocattoli)

Filippo Tagliani (Drone Hopper-Androni Giocattoli)

Edoardo Zardini (Drone Hopper-Androni Giocattoli)

Edward Ravasi (Eolo-Kometa)

Marco Canola (Gazprom-Rusvelo)

Andrea Peron (Team Novo Nordisk)

Umberto Poli (Team Novo Nordisk)

Niccolò Bonifazio (TotalEnergies)

Foto: LaPresse

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online