Seguici su

Scherma

Scherma, i convocati dell’Italia per gli Europei 2022 ai raggi X. Fioretto per il rilancio, novità nella spada e nella sciabola

Pubblicato

il

Comincia da Antalya l’estate caldissima della scherma azzurra. Nella città turca dal 17 giugno inizieranno i Campionati Europei 2022, un appuntamento molto importante e che rappresenta anche un test fondamentale in vista dei Mondiali che si terranno a Il Cairo nel mese di luglio. Sarà un’Italia con tante certezze quella in Turchia, ma anche con qualche nome nuovo rispetto al passato e qualche piccola sorpresa.

Il fioretto vuole ritrovare quell’oro smarrito alle Olimpiadi di Tokyo. Sarà sicuramente più semplice agli Europei, vista anche l’assenza della Russia e anche perchè sia al maschile sia al femminile la stagione di Coppa del Mondo ha dato ottimi segnali in chiave azzurra. Tra le donne la sorpresa è rappresentata da Francesca Palumbo, che ha vinto il duello con Erica Cipressa e sarà dunque la lucana a completare il quartetto composto da Alice Volpi, Arianna Errigo e Martina Favaretto. Grande attesa per Volpi, probabilmente la principale favorita per la vittoria finale, ma attenzione anche ad Errigo, cresciuta di condizione nelle ultime settimane.

Italia da oro nella prova a squadra femminile, proprio come al maschile, dove gli azzurri sono il quartetto da battere. Anche a livello individuale ci si aspettano cose importanti, visto che in Coppa del Mondo spesso il podio (anche il gradino più alto) è stato di proprietà azzurra. Alessio Foconi e Daniele Garozzo sono le sicurezze, ma il giovane Tommaso Marini è pronto a prendersi il ruolo di protagonista principale anche agli Europei dopo averlo fatto in Coppa del Mondo. Giorgio Avola farà la prova individuale, con obiettivo di podio, ma il siciliano verrà poi sostituito nella prova a squadre da Guillaume Bianchi.

Nomi nuovi nella sciabola maschile, con l’esordio agli Europei per due giovani come Michele Gallo e Pietro Torre, che andranno a completare il quartetto azzurro insieme ai due veterani Luca Curatoli e Luigi Samele, che sono tra i favoriti per una medaglia nell’individuale. Italia che punta al bersaglio grosso con la squadra, ma non sarà assolutamente un compito facile.

Le sciabolatrici cercano quell’acuto che in Coppa del Mondo finora è mancato, con una stagione complicata soprattutto a livello individuale. Non è ancora pronta Irene Vecchi, appena tornata in pedana agli Assoluti, con la toscana che verrà sostituita da Eloisa Passaro. Le altre tre sono Michela Battiston, Martina Criscio e Rossella Gregorio, per un quartetto che vuole arrivare sul podio.

Nella spada femminile si va con le certezze. Verrebbe da dire squadra che vince non si cambia. Dal bronzo olimpico di Tokyo alla volontà di conquistare il titolo europeo. Rossella Fiamingo, Federica Isola, Mara Navarria ed Alberta Santuccio, un quartetto che può far sognare in grande anche a livello individuale.

In campo maschile, invece, Andrea Santarelli è la sicurezza ed insieme a lui ci saranno anche il giovane Davide Di Veroli, Gabriele Cimini e Federico Vismara, quest’ultimi due che sono saliti sul podio in Coppa del Mondo e possono replicare anche ad Antalya. Nella prova a squadre si attende un guizzo da parte di una formazione che ha un po’ faticato in stagione.

I CONVOCATI DELL’ITALIA PER GLI EUROPEI 2022

Fioretto femminile – Arianna Errigo, Martina Favaretto, Francesca Palumbo, Alice Volpi
(Riserva in Italia: Erica Cipressa)

Fioretto maschile – Giorgio Avola ( solo individuale), Guillaume Bianchi (solo squadre), Alessio Foconi, Daniele Garozzo, Tommaso Marini

Sciabola femminile – Michela Battiston, Martina Criscio, Rossella Gregorio, Eloisa Passaro
(Riserva in Italia: Chiara Mormile)

Sciabola maschile – Luca Curatoli, Michele Gallo, Luigi Samele, Pietro Torre
(Riserva in Italia: Giovanni Repetti)

Spada femminile – Rossella Fiamingo, Federica Isola, Mara Navarria, Alberta Santuccio
(Riserva in Italia: Giulia Rizzi)

Spada maschile – Gabriele Cimini, Davide Di Veroli, Andrea Santarelli, Federico Vismara
(Riserva in Italia: Valerio Cuomo)

FOTO: Bizzi Federscherma

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online