Seguici su

Senza categoria

Scherma, è sempre Italia-Francia! Le spadiste contenderanno l’oro europeo alle “cugine”

Pubblicato

il

E’ grande Italia nella penultima giornata degli Europei 2022 di scherma! Le pedane turche di Antalya faranno da cornice all’epilogo della spada femminile a squadre, con il quartetto azzurro protagonista: le nostre rappresentanti hanno eguagliato il percorso netto dei connazionali, qualificatisi all’atto conclusivo nel fioretto maschile.

Mattinata da incorniciare per Rossella Fiamingo, Mara Navarria, Federica Isola e Alberta Santuccio, pronte a dare il tutto per tutto nel match per l’oro in programma alle 17.00: ad attenderle troveranno la Francia, vittoriosa 45-36 in semifinale contro l’Ucraina.

Le schermitrici del Bel Paese hanno approcciato il torneo rifilando un 45-24 alla Finlandia, preludio al successo dei quarti di finale contro la Germania (45-36). Leggermente più combattuto il penultimo scontro, ma la Svizzera nulla ha potuto contro le più esperte atlete italiane (45-32).

https://www.oasport.it/2022/06/live-scherma-europei-2022-in-diretta-litalia-punta-al-bersaglio-grosso-nel-fioretto-maschile-a-squadre-occhio-anche-alle-spadiste/

Dall’altra parte del tabellone il contingente transalpino ha avuto la meglio, nell’ordine, di Gran Bretagna (44-23), Ungheria (44-37) ed Ucraina. Dopo l’argento di Rossella Fiamingo ed il bronzo di Mara Navarria nel torneo individuale possiamo attenderci un altro grande exploit nella spada femminile: l’appuntamento con la storia è fissato!

Foto: Lapresse