Seguici su

Live Sport

LIVE Scherma, Europei 2022 in DIRETTA: argento per Rossella Gregorio nella sciabola. Vince Bashta, oro anche per Burel nella spada

Pubblicato

il

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

19:36 Si chiude qui la nostra DIRETTA LIVE testuale di questa grande domenica di scherma. Appuntamento a domani con il torneo a squadre di spada femminile, e quello a squadre di fioretto maschile. Grazie per averci seguito. A tutti gli amici e lettori di OA Sport un buon proseguimento di serata.

19:32 Le medaglie d’oro assegnate quest’oggi vanno dunque al francese Yannick Borel (spada uomini) ed all’azera Anna Bashta (sciabola donne). Per l’Italia l’argento di Rossella Gregorio, che salva la giornata azzurra dopo le deludenti prove degli spadisti.

9-15. Si chiude qui la finale. Anna Bashta è meritatamente medaglia d’oro. La cavalcata di Rossella Gregorio si interrompe proprio all’atto finale, ma la trentunenne campana si mette al collo una sempre preziosa medaglia d’argento.

9-14 Ennesimo anticipo vincente di Bashta, che vede avvicinarsi la medaglia d’oro.

9-13 Nuova stoccata a bersaglio dell’azera. Serve un’altra rimonta capolavoro dell’azzurra.

9-12 Allunga sul +3 Bashta, Rossella sembra non riuscire a trovare contromisure. Scherma molto simile delle due.

9-11 Stavolta nessun dubbio, stoccata dell’azera.

9-10 Di pochissimo il colpo di Bashta risulta essere il più veloce a toccare.

9-9 Guadagna pedana Gregorio, e chiude perfettamente la stoccata.

8-9 Lo scambio di colpi ravvicinato premia ancora una volta l’azera.

8-8 Si riparte con una rapidissima stoccata di Rossella.

7-8 Bel colpo di Bashta. Minuto di pausa.

7-7 Parata e risposta di Rossella! Stoccata provvidenziale dell’azzurra.

6-7 Brava stavolta Bashta, che si difende e trova il contrattacco.

6-6 Finta e stoccata, pareggio della campana.

5-6 Diretto e deciso il colpo di Gregorio, che va a segno.

4-6 Perfetta questa stoccata dell’azera.

4-5 Non demorde Rossella, che torna a -1.

3-5 L’arbitro cambia la decisione ed assegna questa stoccata a Bashta.

3-4 Corpo a corpo ravvicinato vinto dall’azera.

3-3 Ottima questa soluzione di Bashta, che guadagna pedana e chiude brillantemente.

3-2 Rapidissima l’azzurra a mettere a segno il colpo del sorpasso.

2-2 Bellissima stoccata di Gregorio.

1-2 Eccolo il primo colpo a bersaglio di Rossella.

0-2 Ancora a segno l’azera.

0-1 La prima stoccata vincente è di Bashta.

19:14 Ci siamo, ultimate le presentazioni ufficiali. FORZA ROSSELLA!

19:13 Festa nel team francese. Tra pochissimo toccherà alla nostra Rossella Gregorio. L’azzurra se la vedrà nella finale della sciabola con l’azera Anna Bashta.

YANNICK BOREL CAMPIONE EUROPEO DELLA SPADA. Finale che praticamente non è mai iniziata. Un 15-1 netto, mai in discussione. Medaglia d’argento per Tulen, che sicuramente avrebbe voluto disputare un altro tipo di finale.

1-14 A vuoto l’attacco dell’olandese, e Borel non perdona.

1-13 Stoccata bassa in allungo a segno per Borel.

1-12 Arriva con un colpo doppio la prima stoccata a bersaglio per Tulen.

Fine del secondo assalto. Un autentico incubo per l’olandese, forse anche appagato dalla sicurezza della medaglia d’argento.

0-11 Stoccata meravigliosa di Borel.

0-10 Attacca Tulen, ma è invalicabile la difesa del transalpino.

0-9 Continua il no contest. Perfetto l’anticipo del francese.

0-8 Affonda l’ennesima stoccata vincente Borel.

0-7 Nulla da fare per Tulen, che non riesce a sbloccarsi.

0-6 Stoccata bassa micidiale del transalpino.

0-5 Impenetrabile la difesa di Borel, che trova il colpo del +5.

0-4 Bella stoccata in allungo del francese. Finora finale a senso unico.

Fine del primo assalto.

0-3 L’olandese prova in tutti i modi a scardinare le difese dell’avversario, ma Borel è perfetto e pronto a contrattaccare.

0-2 A vuoto l’attacco di Tulen, per il francese è semplice andare a punto.

0-1 Borel piazza il primo colpo vincente dopo un minuto e 15 secondi.

Cartellino giallo per entrambi. Troppa passività, è passato un minuto senza stoccate.

18:54 Non c’è un attimo di tregua. E’ già tempo di finale della spada maschile. Il francese Yannick Borel sfida l’olandese Tristan Tulen.

15-11 ROSSELLA GREGORIO CHE IMPRESAAAAA!!! E’ finale per la salernitana che recupera da 5-11. Stupenda la serie di stoccate messe a segno dal capitano del team azzurro. Sarà dunque finale contro l’azera Anna Bashta.

14-11 IN ALLUNGO ROSSELLAAAA! Nona stoccata consecutiva e match point.

13-11 +2 GREGORIO!!! Incredibile la serie di stoccate messe a segno dalla campana.

12-11 ANCORA ROSSELLAAAA! Sorpasso dell’azzurra che in allungo punisce l’avversaria.

11-11 PAREGGIO!!! Sesta stoccata di fila messa a segno da Rossella Gregorio. Tutto da decidere adesso.

10-11 Bellissima questa stoccata in arretramento dell’azzurra. Timing perfetto.

9-11 In allungo Rossella va a segno riportandosi a -2.

8-11 Ci prova Gregorio. Terza stoccata consecutiva a segno.

7-11 Ancora un ottimo attacco di Rossella.

6-11 Bell’attacco stavolta della campana.

5-11 Implacabile Balzer, che in allungo piazza una nuova stoccata.

5-10 Rossella non riesce a piazzare il break che riaprirebbe tutto.

5-9 Bene Gregorio che manda a vuoto l’avversaria e piazza la stoccata.

4-9 Difesa e contrattacco vincente della francese.

4-8 In qualche modo in arretramento si salva Balzer. Si va al minuto di pausa.

4-7 Ottima stoccata di Rossella, che prova a tenere duro.

3-7 Il colpo vincente stavolta è della campana.

2-7 Cresce il vantaggio della transalpina.

2-6 Arriva più velocemente il colpo di Balzer, che vola sul +4.

2-5 In allungo va a segno la transalpina.

2-4 Si scuote Rossella, brava ad anticipare l’attacco dell’avversaria.

1-4 Allunga Balzer, che è entrata benissimo nel match.

1-3 Attacco diretto e preciso quello della francese.

1-2 Guadagna pedana Balzer, che chiude comodamente.

1-1 Arriva subito la reazione dell’azzurra.

0-1 La prima stoccata è favorevole alla francese, anch’essa mancina.

18:39 Ci siamo, inizia la seconda semifinale. Forza Rossella!

15-7 ANNA BASHTA è la prima finalista del torneo di sciabola femminile. Semifinale solidissima della rappresentante dell’Azerbaigian, che ora attende la vincente della sfida tra Rossella Gregorio e Sara Balzer.

14-7 Con orgoglio Cieslar tenta di allungare il match.

14-6 Bene Bashta, che trova un’altra ottima stoccata e si invola verso la finale.

13-6 Due stoccate dalla finale per l’azera.

12-6 Si riscatta immediatamente Bashta, sempre concentrata.

11-6 Prova a non mollare la polacca, brava a piazzare una decisa stoccata.

11-5 Più rapida nelle letture in questa fase Bashta, che vede avvicinarsi il traguardo.

10-5 Bravissima ancora Anna Bashta, capace di anticipare l’attacco dell’avversaria. Cieslar intanto chiede l’intervento del medico.

9-5 Contrattacco vincente dell’azera.

8-5 Non molla Cieslar, che colpisce in maniera repentina.

8-4 Gran stoccata in arretramento di Bashta. Si va al minuto di pausa.

7-4 Stavolta l’azera attacca in maniera decisa, trovando la figura dell’avversaria.

6-4 Parata e risposta di Bashta.

5-4 Risponde bene Cieslar, che guadagna pedana e chiude agevolmente.

5-3 Bellissima stoccata dell’azera, che si issa a +2.

4-3 Passa in vantaggio Bashta, che si difende bene e trova il contrattacco vincente.

3-3 Altro buon attacco dell’azera, che nel frattempo ha ricevuto un cartellino giallo.

2-3 Stoccata decisa e precisa di Bashta.

1-3 Difesa e contrattacco vincente di Cieslar.

1-2 Si sblocca Bashta, che trova un buon attacco.

0-2 Partenza molto decisa della polacca.

0-1 Ottima la prima stoccata di Cieslar.

18:22 Ultimate le presentazioni ufficiali delle semifinaliste. Si comincia. In pedana Anna Bashta e Zuzanna Cieslar.

18:20 Ora il programma proseguirà con le semifinali del torneo di sciabola femminile. Dapprima Bashta (AZE) – Cieslar (POL), poi la nostra Rossella Gregorio contro la francese Balzer.

15-11 Colpo doppio. Si chiude qui. La finale della spada maschile sarà dunque tra l’olandese Tulen ed il francese Borel.

14-10 Non ci sta Heinzer, che prova a reagire.

14-9 Arriva un’altra stoccata del francese, che vede la finale.

13-9 Stupendo questo scambio ravvicinato vinto da Borel.

12-9 Bravissimo il transalpino, che evita un paio di affondi dell’avversario e colpisce alla figura.

11-9 Stoccata precisa di Borel.

10-9 Colpo doppio.

9-8 Stoccata bassa in allungo di Heinzer. C’è equilibrio anche in questa seconda semifinale.

Fine del secondo assalto.

9-7 Ottima stoccata dell’elvetico, che accorcia le distanze portandosi a -2.

9-6 Bene Borel, che in allungo torna a +3.

8-6 Non molla Heinzer, subito a segno con una rapida stoccata.

8-5 +3 per il francese, che pare abbia preso le giuste contromisure dopo un avvio difficile.

7-5 Ancora a segno Borel!

6-5 Colpo preciso e diretto di Borel, che passa a condurre.

Fine del primo assalto.

5-5 Terza stoccata consecutiva del francese, che ritrova la parità.

4-5 Guadagna pedana Borel, per lui è un gioco da ragazzi chiudere la stoccata.

3-5 Cerca di scuotersi il francese, che centra una bella stoccata.

2-5 Colpo doppio.

1-4 Sulle ali dell’entusiasmo l’elvetico affonda subito la stoccata.

1-3 Scaltro Heinzer, bravo a difendersi e contrattaccare nel corpo a corpo ravvicinato.

1-2 Gran colpo dello svizzero, che con eleganza piazza il sorpasso.

1-1 Stoccata bassa in allungo di Heinzer.

1-0 Di Borel la prima stoccata a segno.

17:55 Si prosegue con la seconda semifinale. In pedana Yannick Borel (FRA) e Max Heinzer (SUI).

TULEN COMPLETA IL CAPOLAVORO! L’olandese rinasce dalle ceneri e trova la stoccata vincente nel minuto supplementare. E’ lui il primo finalista del torneo di spada maschile.

32 secondi al termine. Tulen è obbligato alla stoccata vincente.

14-14 INCREDIBILE! Stoccata micidiale dell’olandese. Parità, si va al minuto supplementare con priorità in favore di Bayard.

13-14 Non molla Tulen, mancano 7 secondi. Che match.

12-14 Ancora colpo sumultaneo.

11-13 Colpo doppio. 12 secondi alla fine.

10-12 Obbligato ad attaccare Tulen scopre le difese, e l’elvetico trova il +2.

10-11 Stoccata bassa di Bayard, mancano 30 secondi.

10-10 Colpo doppio.

9-9 Gran stoccata di Bayard, stupenda semifinale.

9-8 Dopo oltre un minuto di schermaglie Tulen piazza il colpo del soprasso.

8-8 Bellissima questa stoccata dell’olandese, che in arretramento trova l’8 pari.

7-8 Affonda il colpo Tulen, che non molla.

Fine del secondo assalto.

6-8 Magia dell’elvetico a tre secondi dal termine dell’assalto. +2 Bayard.

6-7 Stoccata miracolosa di Bayard, che va a segno praticamente dando le spalle all’avversario.

6-6 Colpo simultaneo dopo una serie di parate giunte da entrambe le parti.

5-5 Stoccata di Tulen che elude l’attacco avversario e va a segno.

4-5 Ancora un colpo doppio.

3-4 Ottima stoccata dello svizzero Bayard.

Fine del primo assalto

3-3 Colpo simultaneo.

2-2 Pareggia i conti Tulen, bravo a mandare a vuoto l’attacco avversario.

1-2 Colpo simultaneo, il primo in questa sfida tra mancini.

1-0 Prima stoccata affondata correttamente dallo svizzero dopo quasi un minuto di schermaglie.

17:32 Entrano anche gli arbitri ed i giudici. Si parte, tutto pronto per Bayard-Tulen.

17:30 Iniziano le presentazioni ufficiali dei quattro semifinalisti.

17:25 Entriamo nel vivo della lotta alle medaglie. Si comincia con le semifinali di spada maschile. Alle 17:30 la sfida tra lo svizzero Alexis Bayard e l’olandese Tristan Tulen, a seguire il match tra l’elvetico Max Heinzer ed il francese Yannick Borel.

17:04 Semifinali del torneo di sciabola femminile in programma dalle 18.10, con l’azzurra che sarà impegnata nella seconda semifinale. Ora venti minuti di pausa, poi sarà tempo di semifinali del torneo di spada maschile. A tra poco.

17:01 Nella parte alta del tabellone è arrivata la clamorosa sorpresa di giornata. Olga Kharlan, straordinaria campionessa ucraina, è stata eliminata all’ultima stoccata dall’azera Anna Bashta. La semifinale sarà dunque tra Bashta e la polacca Zuzanna Cieslar.

17:00 In semifinale Rossella Gregorio sfiderà un’altra francese, ovvero Sara Balzer, che ha sconfitto con lo score di 15-13 la spagnola Araceli Navarro.

ROSSELLA GREGORIO IN SEMIFINALE!!! Stupenda chiusura dell’azzurra, che in bello stile non concede il rientro alla transalpina terminando la pratica sul 15-9. Grandissima gara della salernitana, che ora avrà più di un’ora per recuperare le forze in vista della semifinale.

14-9 ROSSELLAAAA! Bellissima stoccata dell’azzurra, che si porta ad un sol colpo dalle semifinali.

13-9 Cerca di scuotersi Queroli, che piazza la stoccata del -4.

13-8 Perfetta Gregorio, brava ad anticipare l’avvversaria.

12-8 A segno Rossella, che con decisione piazza la stoccata del +4.

11-8 SI! Ancora una volta Gregorio si difende bene e punge con il contrattacco.

10-8 Difesa e contrattacco di Rossella, +2 per la campana.

9-8 Grandissimo attacco di Gregorio, che si riporta in vantaggio.

8-8 Immediato il colpo vincente dell’azzurra.

7-8 Arriva prima il colpo della transalpina. Si va al minuto di pausa. Match equilibratissimo.

7-7 A vuoto l’attacco di Queroli, e Rossella non perdona.

6-7 Gregorio cade nella trappola dell’attacco fintato.

6-6 Stavolta è Rossella a colpire in arretramento.

5-6 Ottima difesa di Queroli, che arretrando trova il colpo decisivo.

5-5 Gregorio trova il colpo della parità a quota 5.

4-5 Ancora una volta è subito pronta Rossella a trovare l’immediata stoccata.

3-5 Bella stoccata in allungo della francese.

3-4 Gregorio subito a segno con una stoccata rapidissima.

2-4 +2 Queroli, che in arretramento trova la stoccata vincente.

2-3 Ancora a segno la francese.

2-2 Precisa la stoccata di Queroli.

2-1 Con pazienza stavolta Rossella va a segno dopo aver guadagnato pedana.

1-1 Immediata la reazione dell’azzurra, che trova la stoccata con decisione.

0-1 La prima stoccata è di marca francese.

16:42 Eccole qui Rossella Gregorio e Caroline Queroli. Inizia la sfida. Forza Rossella!

16:40 Primi movimenti sulle pedane. Ci stiamo avvicinando ai quarti di finale. Match che si svolgeranno contemporaneamente.

16:33 L’avversaria di Rossella Gregorio sarà Caroline Queroli. Ventiquattrenne parigina, in carriera vanta due medaglie di bronzo agli Europei, conquistate entrambe nella competizione a squadre.

16:29 Non c’è tempo per rifiatare. Tra pochi minuti è già tempo di quarti di finale.

16:28 C’è ancora Italia dunque in questa terza giornata di Europei di scherma. Tabellone di sciabola femminile che si allinea ai quarti:

Kharlan (UKR) – Bashta (AZE)
Eifler (GER) – Cieslar (POL)
Queroli (FRA) – Gregorio
Navarro (ESP) – Balzer (FRA)

ROSSELLA GREGORIO VOLA AI QUARTI DI FINALE!!! 15-9. Basta il primo match point all’azzurra, che continua la sua cavalcata grazie alla netta vittoria su Olga Hramova.

14-9 ANCORA ROSSELLA! Gran difesa e attacco che va a segno.

13-9 Stoccata contestata assegnata a Hramova.

13-8 In controtempo arriva la stoccata del +5.

12-8 Nessun dubbio in questo caso. Stoccata perfetta di Gregorio.

11-8 Non è ancora finita, i colpi di Hramova sembrano ora più incisivi.

11-7 Torna ad allungare Rossella, che piazza una stoccata rapidissima.

10-7 In allungo Hramova trova la terza stoccata consecutiva.

10-6 Non molla la bulgara, che va a segno con eleganza.

10-5 Stavolta arriva prima il colpo di Hramova.

10-4 Diretta e decisa questa stoccata che vale il +6.

9-4 Più veloce, più veloce il colpo di Rossella.

8-4 Si! Va a segno Gregorio con un nuovo attacco sprint, suo marchio di fabbrica.

7-4 Buona stoccata della bulgara, che si riporta a -3.

7-3 Prova a scuotersi Hramova, che riesce a difendersi e contrattaccare.

7-2 Repentino affondo di Rossella che vola sul +5.

6-2 Altro attacco meraviglioso di Gregorio.

5-2 Arriva prima il colpo della campana.

4-2 Velocissimo l’attacco mancino di Rossella.

3-2 Più irruente invece quella dell’azzurra, con Hramova leggermente dolorante.

2-2 Elegante la stoccata della bulgara.

2-1 Grande attacco di Gregorio.

1-1 Risponde Hramova.

1-0 Subito a segno Rossella con la prima stoccata.

16:11 Ci siamo. Le atlete sono in pedana. Ha inizio Gregorio-Hramova. Forza Rossella!

16:10 Si sono conclusi la metà degli ottavi di finale. Avanzano ai quarti, oltre ad Eifler, anche Kharlan (UKR), Queroli (FRA), e Navarro (ESP).

16:09 L’atleta salernitana è l’ultima carta azzurra di giornata.

16:08 Ci spostiamo sulla pedana contrassegnata dal colore verde, dove tra pochi istanti avrà luogo la sfida tra Rossella Gregorio e la bulgara Olga Hramova.

11-15 Finisce qui. Con una repentina stoccata Larissa Eifler batte Martina Criscio e vola ai quarti di finale del torneo di sciabola femminile.

11-14 Corpo a corpo ravvicinato vinto da Martina.

10-14 Dopo una verifica la stoccata viene assegnata all’azzurra.

9-14 Difesa e contrattacco di Eifler, che vede i quarti di finale.

9-13 Quasi rabbiosa questa stoccata di Martina.

8-13 Buon colpo dell’azzurra, ma serve un’impresa.

7-13 Ancora una volta è più lesto l’affondo di Eifler.

7-12 Con decisione la tedesca dapprima si difende, poi guadagna pedana e centra la stoccata.

7-11 Ottimo attacco di Criscio.

6-11 In difesa, a fin di pedana, Eifler riesce a trovare la stoccata vincente.

6-10 Stavolta è pulita la stoccata di Eifler, che torna ad allungare.

6-9 Arriva prima il colpo della tedesca.

6-8 Interrompe il parziale Eifler trovando la figura dell’avversaria.

6-7 Ci crede Martina, che in allungo va a bersaglio portandosi a -1.

5-7 Ancora una bellissima stoccata dell’azzurra.

4-7 Bene Martina, in arretramento.

3-7 Prova a scuotersi Criscio, che piazza una buona stoccata.

2-7 In allungo, con eleganza, Eifler scappa via sul +5.

2-6 +4 Eifler, brava ad anticipare il movimento dell’avversaria.

2-5 Ancora rapidissimo il colpo della tedesca.

2-4 Stavolta è Martina ad avanzare ed andare a segno.

1-4 Guadagna pedana Eifler, che trova agevolmente il colpo del +3.

1-3 Stoccata diretta di Eifler, che va a segno.

1-2 Difesa e contrattacco vincente della tedesca.

1-1 Pareggia i conti Eifler con un elegante attacco.

1-0 Ottima stoccata di Martina.

15:54 Inizia la sfida tra Martina Criscio e Larissa Eifler.

15:50 Momenti di attesa ad Antalya. Vi ricordiamo che nella spada maschile nessun azzurro si è qualificato per le sfide in cui si assegneranno le medaglie. Semifinali che prenderanno il via alle 17:30.

15:46 Tra poco più di cinque minuti tornerà in pedana Martina Criscio. La foggiana sfiderà la tedesca Larissa Eifler, che nel turno precedente ha battuto nel derby teutonico Elisabeth Gette per 15-10.

15:44 Questi gli ottavi di finale:

Kharlan (UKR) – Vongsavady (FRA)
Kaspiarovich (AZE) – Bashta (AZE)
Eifler (GER) – Criscio
Shchukla (TUR) – Cieslar (POL)
Queroli (FRA) – Karimova (AZE)
Hramova (BUL) – Gregorio
Martin-Portugues (ESP) – Navarro (ESP)
Balzer (FRA) – Georgiadou (GRE)

15-9 ROSSELLA GREGORIO VOLA AGLI OTTAVI DI FINALE! La sciabolatrice azzurra supera Liza Pusztai e stacca il pass per gli ottavi dove affronterà la bulgara Olga Hramova.

14-9 ANCORA A SEGNO GREGORIO! Velocissima la campana.

13-9 Grande attacco di Rossella.

12-9 Stoccata contestatissima assegnata alla magiara.

15:37 Ci concentriamo ora esclusivamente sulla pedana verde. Rossella Gregorio è avanti 12-8 sull’ungherese Liza Pusztai.

15:36 Finisce qui il percorso di Eloisa Passaro. L’azzurra si ferma agli ottavi del torneo di sciabola dinanzi all’ostacolo rappresentato dalla greca Desprina Georgiadou. 15-5 il punteggio in favore dell’ellenica.

Gregorio-Pusztai 9-7
Passaro-Georgiadou 5-13

15:34 Ci prova Eloisa, che con grinta e caparbietà sta cercando di rientrare nel match.

Gregorio-Pusztai 8-5
Passaro-Georgiadou 5-10

15:32 +2 per la sciabolatrice salernitana, mentre continuano le difficoltà di Passaro.

Gregorio-Pusztai 6-4
Passaro-Georgiadou 2-8

15:29 Avvio super della greca, che in queste fasi iniziali non lascia scampo all’azzurra. Più equilibrata la sfida di Gregorio.

Gregorio-Pusztai 3-3
Passaro-Georgiadou 2-6

15.27 La Greca è quarta nel ranking mondiale, decima l’ungherese: sfide difficili! Pochi secondi e si fa sul serio!

15.26 Ci siamo, è la volta delle due azzurre: obiettivo conquistare un posto agli ottavi! Le loro avversarie:

Passaro – Despina Georgiadou (Grecia)
Gregorio – Liza Pusztai (Ungheria)

15.23 Imperiale intanto la transalpina Sara Balzer, vittoriosa 15-2 sull’ungherese Renata Katona. Può essere una papabile candidata alla vittoria.

15.19 C’è un po’ di ritardo sulla tabella di marcia, le sfide di Gregorio e Passaro inizieranno qualche minuto dopo le 15.20.

15.16 Sinora hanno passato il turno anche Caroline Queroli (Francia), Malina Vongsavady (Francia), Olga Kharlan (Ucraina), Sabina Karimova (Azerbaigian) e le spagnole Lucia Martin-Portugues e Araceli Navarro.

15.13 L’avversaria di Martina Criscio agli ottavi sarà la tedesca Larissa Eifler, numero 59 del ranking.

15.10 Gli assalti delle due azzurre cominceranno tra dieci minuti esatti.

15.07 L’Italia della sciabola femminile perde dunque un tassello, Michela Battiston. Tra pochissimo in pedana Rossella Gregorio ed Eloisa Passaro per il loro match dei sedicesimi.

15.06 MARTINA AVANZA AGLI OTTAVI! Nisanur Erbil (Turchia) sconfitta 15-9!

15.06 Nulla da fare, eliminata Michela Battiston (12-15). MATCH-POINT CRISCIO!

15.05 Battiston prova la rimonta incredibile: 12-14!

15.04 Epilogo vicino per Criscio: 13-8! Battiston a un punto dal baratro…

15.04 Sotto 10-13 Battiston…

15.03 SIAMO A 12-7 PER CRISCIO, OTTAVI VICINI!

15.03 CRISCIO SUGLI SCUDI, PARZIALONE DI 4-0! 11-7.

15.02 Battiston recupera con due stoccate in rapida successione! (9-9).

15.01 Sempre indietro di due Battiston a vantaggio dell’azerbaigiana Karimova: 7-9.

15.00 Pareggia Criscio: 7-7 contro la turca Erbil.

14.59 Michela ora è in leggera difficoltà (6-8). Meglio in questo frangente Martina (6-7).

14.58 Pareggia Battiston: 5-5. Criscio deve recuperare due stoccate (5-7).

14.57 Parziale di 4-0 targato Karimova: Battiston è sotto 3-4. Anche Erbil recupera su Criscio e si porta in vantaggio (4-5).

14.57 Subito avanti Battiston (3-0) e Criscio (3-1)!

14.55 Finalmente si può cominciare!

14.52 Ci siamo quasi, pochi secondi al primo ‘en garde’!

14.49 Le azzurre salgono in pedana! Queste le avversarie:

Battiston – Sabina Karimova (Azerbaigian)
Criscio – Nisanur Erbil (Turchia)

14.44 A breve le sfide di Martina Criscio e Michela Battiston, valevoli per l’accesso agli ottavi. Successivamente vi racconteremo i match di Rossella Gregorio ed Eloisa Passaro.

14.41 Bayard ha vinto dunque grazie al sorteggio della priorità: se si finisce pari, viene sorteggiata una priorità per il minuto supplementare. Se nessuno piazza la stoccata decisiva, vince chi aveva la priorità. Questi gli accoppiamenti delle semifinali, i carnefici di Santarelli e Vismara si ritrovano l’uno contro l’altro:

Alexis Bayard (Svizzera) vs Tristan Tulen (Paesi Bassi)
Max Heinzer (Svizzera) vs Yannick Borel (Francia)

14.38 Delineate le semifinali di spada maschile! Scopriamo chi sono i sicuri medagliati che approdano in semifinale:

Alexis Bayard (Svizzera) vs Neisser Loyola (Belgio) 5-5 (vittoria per mezzo della priorità acquisita nel minuto supplementare)
Tristan Tulen (Paesi Bassi) vs Marco Brinkmann (Germania) 15-13
Max Heinzer (Svizzera) vs Jakub Jurka (Rep. Ceca) 15-10
Yannick Borel (Francia) vs Richard Schmidt (Germania) 15-10

14.35 I sedicesimi di sciabola femminile delle italiane:

Battiston – Sabina Karimova (Azerbaigian)
Passaro – Despina Georgiadou (Grecia)
Gregorio – Liza Pusztai (Ungheria)
Criscio – Nisanur Erbil (Turchia)

14.30 Scenderanno in pedana prima Criscio e Battiston. Diamo uno sguardo al torneo di spada maschile:

OTTAVI:

Alexis Bayard (Svizzera) vs Sten Priinits (Estonia) 15-14
Tristan Tulen (Paesi Bassi) vs Alex Fava (Francia) 15-11
Max Heinzer (Svizzera) vs Ruslan Eskov (Estonia) 15-13
Patrick Jorgensen (Danimarca) vs Yannick Borel (Francia) 9-15
Neisser Loyola
(Belgio) vs Yonatan Cohen (Israele) 13-12
Marco Brinkmann
(Germania) vs Lukas Bellmann (Germania) 14-10
Maciej Bielec (Polonia) vs Jakub Jurka (Rep. Ceca) 12-15
Richard Schmidt
(Germania) vs Ido Harper (Israele) 15-14

ACCOPPIAMENTI AI QUARTI:

Alexis Bayard (Svizzera) vs Neisser Loyola (Belgio)
Tristan Tulen (Paesi Bassi) vs Marco Brinkmann (Germania)
Max Heinzer (Svizzera) vs Jakub Jurka (Rep. Ceca)
Yannick Borel (Francia) vs Richard Schmidt (Germania)

14.27 Dunque tutte e quattro le sciabolatrici del Bel Paese approdano ai sedicesimi. Queste le loro sfide:

Battiston – Sabina Karimova (Azerbaigian)
Passaro – Despina Georgiadou (Grecia)
Gregorio – Liza Pusztai (Ungheria)
Criscio – Nisanur Erbil (Turchia)

15-14, ROSSELLA GREGORIO C’E’!!! QUANTA SOFFERENZA PER L’AZZURRA CHE APPRODA COMUNQUE AI QUARTI.

14-14, PAREGGIO PEREZ CUENCA, CHI INFILA LA STOCCATA VINCE!

14-13, MATCH-POINT GREGORIO! DA COGLIERE SUBITO!

13-13 E PAREGGIA CON DUE STOCCATE RAPIDISSIME!

13-11, Perez Cuenca non muore mai!

13-9, Altro affondo azzurro!

12-9, Bene così!

11-9, Gap di due stoccate…

10-8, Punto fondamentale per Gregorio!

9-8, Torna sotto la spagnola!

9-7, Perez Cuenca è un osso duro…

8-5, Ma Gregorio allunga: massimo vantaggio!

6-5, Perez Cuenca non molla la presa.

5-4, Vantaggio Gregorio e ammonizione per l’iberica!

4-4, Si procede a braccetto.

3-3, Equilibrio.

3-2, Perez Cuenca accorcia le distanze.

3-1, Doppio vantaggio Gregorio!

1-1, Affondo della spagnola e pareggio immediato di Rossella.

Rivolgiamo le attenzioni all’assalto tra Rossella Gregorio e Celia Perez Cuenca (Spagna): in caso di vittoria avremo quattro azzurre tra le migliori 32!

15-5 FINE DEI GIOCHI! VINCE MARTINA CRISCIO che sfiderà Nisanur Erbil (Turchia) ai sedicesimi.

14-5, Altre due stoccate a favore, MATCH-POINT!

12-5, Il traguardo è vicino!

10-4, Decisamente più pimpante la nostra sciabolatrice!

8-3, Solco considerevole!

7-3, Diventa di quattro punti il margine!

5-3, Sempre due stoccate di vantaggio.

2-0, Avvio a tutta birra dell’azzurra!

EN GARDE! Criscio vs Tanzmeister (Austria).

13.56 Inizia prima il match di Criscio, a seguire Gregorio!

13.53 Gregorio – Celia Perez Cuenca (Spagna) e Criscio – Dorothea Tanzmeister (Austria): un attimo e si comincia!

13.50 Concentriamoci sulle due sfide dei trentaduesimi di Gregorio e Criscio, a seguire il quadro completo dei quarti di spada maschile.

13.46 Le sfide ai sedicesimi delle azzurre:

Battiston – Sabina Karimova (Azerbaigian)
Passaro – vincente tra Malgorzata Kozakzuk (Polonia) e Despina Georgiadou (Grecia)
vincente Gregorio – Celia Perez Cuenca (Spagna) vs Liza Pusztai (Ungheria), già qualificata
vincente Criscio – Dorothea Tanzmeister (Austria) vs Nisanur Erbil (Turchia), già qualificata

13.43 Battiston e Gregorio potrebbero incrociarsi ai quarti; la vincente, se le più rosee aspettative verranno a concretizzarsi, rischia di trovare Eloisa Passaro in semifinale. Cammino potenzialmente privo di derby fino alla finale per Criscio.

13.40 Ecco gli accoppiamenti della sciabola femminile! Eloisa Passaro e Michela Battiston ottengono il bye e passano di diritto ai sedicesimi. Martina Criscio se la vedrà con l’austriaca Dorothea Tanzmeister ai trentaduesimi, per Rossella Gregorio c’è la spagnola Celia Perez Cuenca.

13.37 Eliminato a sorpresa Alex Fava. Cominciano gli ultimi quattro scontri del turno:

Neisser Loyola (Belgio) vs Yonatan Cohen (Israele)
Marco Brinkmann (Germania) vs Lukas Bellmann (Germania)
Maciej Bielec (Polonia) vs Jakub Jurka (Rep. Ceca)
Richard Schmidt (Germania) vs Ido Harper (Israele)

13.34 In archivio anche le altre tre sfide degli ottavi di spada maschile, di seguito i risultati. Tocca adesso agli otto rappresentanti rimasti scendere in pedana per guadagnare l’accesso ai quarti.

Alexis Bayard (Svizzera) vs Sten Priinits (Estonia) 15-14
Tristan Tulen (Paesi Bassi) vs Alex Fava (Francia) 15-11
Max Heinzer (Svizzera) vs Ruslan Eskov (Estonia) 15-13

13.31 Borel chiude rapidamente i conti:

Patrick Jorgensen (Danimarca) vs Yannick Borel (Francia) 9-15

13.28 Tra poco conosceremo le rivali delle nostre rappresentanti.

13.25 Il riepilogo dei gironi delle sciabolatrici azzurre:

Michela Battiston (4/5): quattro vittorie, una sconfitta
Eloisa Passaro (6/6): sei vittorie, zero sconfitte
Martina Criscio (4/6): quattro vittorie, due sconfitte
Rossella Gregorio (4/6): quattro vittorie, due sconfitte

13.22 I risultati parziali:

Alexis Bayard (Svizzera) vs Sten Priinits (Estonia) 7-4
Tristan Tulen (Paesi Bassi) vs Alex Fava (Francia) 5-5
Max Heinzer (Svizzera) vs Ruslan Eskov (Estonia) 3-5 
Patrick Jorgensen (Danimarca) vs Yannick Borel (Francia) 4-8

13.19 Al via gli ottavi di spada, subito avanti i transalpini Fava e Borel. Sono loro i favoriti…

13.16 Quasi conclusi i gironi di sciabola. Criscio e Gregorio sono chiamate a disputare ancora una partita, en-plein per una sfavillante Eloisa Passaro!

13.13 Dovrebbero iniziare a breve le prime sfide degli ottavi maschili. Vince ancora Gregorio intanto!

13.10 Arriva la quarta vittoria per Passaro e la seconda sconfitta per Criscio. Poco male…

13.07 Già certa la qualificazione al tabellone principale delle nostre quattro sciabolatrici.

13.04 Focus sui gironi azzurri della sciabola femminile: Michela Battiston ha chiuso con quattro vittorie ed un sconfitta (4/5), Eloisa Passaro per ora ha tre successi e zero sconfitte all’attivo (3/3), tre vittorie ed un KO per Martina Criscio (3/4), stesso bilancio per Rossella Gregorio (3/4).

13.01 Il tabellone della spada maschile:

Alexis Bayard (Svizzera) vs Sten Priinits (Estonia)
Neisser Loyola (Belgio) vs Yonatan Cohen (Israele)
Tristan Tulen (Paesi Bassi) vs Alex Fava (Francia)
Marco Brinkmann (Germania) vs Lukas Bellmann (Germania)
Max Heinzer (Svizzera) vs Ruslan Eskov (Estonia)
Maciej Bielec (Polonia) vs Jakub Jurka (Rep. Ceca)
Patrick Jorgensen (Danimarca) vs Yannick Borel (Francia)
Richard Schmidt (Germania) vs Ido Harper (Israele)

12.55 Agli sgoccioli il secondo turno di spada, nel prossimo aggiornamento le sfide degli ottavi.

12.52 Criscio (2/3), Passaro (2/2) e Gregorio (2/3) hanno vinto le rispettive partite! Passaggio del turno ipotecato per tutte le azzurre!

12.49 Stanno terminando i sedicesimi di spada maschile, la Spagna rischia di perdere i suoi due rappresentanti (Manuel Bargues e Juan Pedro Romero) proprio come è successo all’Italia.

12.46 Sconfitta anche Gregorio, Michela Battiston invece è un rullo compressore e fa 3/3!

12.42 Nelle pool della sciabola arriva un’altra vittoria per Michela Battiston (2/2), sconfitta nel secondo match Martina Criscio (1/2). Eloisa Passaro ha trionfato all’esordio (1/1).

12.39 A breve vi forniremo il quadro completo degli ottavi di spada maschile. Già qualificati Yannick Borel (Francia), Alexis Bayard (Svizzera), Sten Priinits (Estonia), Tristan Tulen (Paesi Bassi), Alex Fava (Francia), Max Heinzer (Svizzera), Ruslan Eskov (Estonia), Patrick Jorgensen (Danimarca).

12.36 Anche Rossella Gregorio ha iniziato bene il suo cammino.

12.33 Michela Battiston e Martina Criscio hanno vinto il primo match del loro raggruppamento!

12.30 Dopo i tanti podi accumulati nella rassegna potevamo attenderci qualcosa di più dai nostri spadisti, nessuno di loro accede agli ottavi. Riponiamo le speranze nelle sciabolatrici!

12.27 Due stoccate rapidissime dello svizzero condannano Santarelli all’eliminazione… Fuori tutti gli azzurri.

12-26 PAREGGIO SUL 13-13 TRA SANTARELLI E HEINZER!

12.26 ELIMINATO VISMARA: azzurro sconfitto 7-15 da Yannick Borel.

12.25 Anche Santarelli non è più pimpante come in avvio, deve recuperare un punto a Heinzer (11-12).

12.24 Parziale clamoroso di Borel, Vismara in enorme difficoltà (6-13).

12.23 Santarelli è in parità (8-8), Vismara sta perdendo contatto dal suo rivale… (5-11).

12.22 Stoccata Borel, il transalpino è davanti 5-7.

12.21 Santarelli conduce 7-6 al primo intervallo su Heinzer, 4-4 tra Vismara e Borel.

12.21 Santarelli equilibra l’assalto e passa in vantaggio (6-5)!

12.20 Pareggia il francese (3-3), Andrea Santarelli a una sola lunghezza di ritardo da Heinzer (4-5).

12.20 TRE STOCCATE CONSECUTIVE PER VISMARA! Ora Borel è sotto 3-2.

12.19 Due colpi doppi e un punto di Santarelli portano l’assalto sul 3-4.

12.18 Sotto 0-2 anche Vismara contro Borel.

12.18 Primo vantaggio Heinzer su Santarelli (0-2).

12.15 Ci siamo, EN GARDE!

12.12 Qualche ritardo tecnico ma l’attesa è agli sgoccioli! Santarelli vs Heinzer, Vismara vs Borel le sfide dei sedicesimi che riguardano i due azzurri rimasti nel torneo. Eliminati in precedenza Gabriele Cimini e Davide Di Veroli.

12.09 Gli spadisti fanno il loro ingresso in pedana!

12.06 Pochi minuti ai sedicesimi di Andrea Santarelli e Federico Vismara. Il primo se la vedrà con l’elvetico Max Heinzer (numero 16 del ranking mondiale), l’altro è chiamato all’impresa contro il francese Yannick Borel (4° nelle gerarchie planetarie).

12.03 Tra mezzora al via la competizione di sciabola femminile con i gironi. Vedremo scendere in pedana Michela Battiston, Martina Criscio, Rossella Gregorio ed Eloisa Passaro.

12.01 I match dei due italiani cominceranno tra meno di dieci minuti in contemporanea!

11.50: Saranno due sfide difficilissime per gli azzurri nei sedicesimi. Andrea Santarelli affronterà lo svizzero Max Heinzer, mentre Federico Vismara se la vedrà con Yannick Borel.

11.46: Ha vinto Federico Vismara! 15-12 per l’azzurro che ora affronterà il francese Yannick Borel.

13-12 Accorcia Mahringer.

13-11 Ancora una stoccata di Vismara. +2 fondamentale per l’azzurro.

12-11 Stoccata di Vismara! Mancano 34 secondi.

11-11 Pareggia Vismara!

10-11 Nuovamente avanti l’austriaco.

10-10 Stoccata di Vismara. Manca un minuto alla fine dell’assalto.

9-10 Stoccata di Mahringer.

11.42: Ritorna in parità l’assalto tra Vismara e Mahringer. 9-9.

11.40: Vismara si porta al comando. 6-5 per l’azzurro.

11.39: Vismara pareggia. 5-5

11.36: 5-4 per Mahringer. Sarà un altro assalto molto combattuto.

11.35: Vismara accorcia sul 4-3.

11.34: 4-1 per l’austriaco. Si prospetta una giornata molto complicata per i nostri spadisti.

11.31: Inizia male Vismara, che è sotto 3-1 contro Mahringer.

11.29: Toccherà a breve a Federico Vismara contro l’austriaco Mahringer.

11.25: Ha perso Davide Di Veroli. L’azzurro è stato sconfitto per 15-13 dallo slovacco Johanides.

11.22: Di Veroli è sotto per 13-11. Il giovane azzurro è obbligato ad una clamorosa rimonta.

11.21: HA VINTO SANTARELLI! 15-13 per l’azzurro contro l’ucraino Sych.

11.20: Di Veroli è in difficoltà. L’azzurro è sotto 11-8 contro Johanides.

11.18: Due stoccate consecutive per Santarelli che si porta sul 13-11.

11.16: Sempre parità tra Santarelli e Sych. 11-11

11.12: 6-6 grande equilibrio nella sfida tra Santarelli e Sych.

11.10: E’ iniziato anche l’assalto di Davide Di Veroli contro lo slovacco Johanides.

11.09: 2-1 per l’azzurro.

11.05: Cominciato assalto di Andrea Santarelli contro l’ucraino Sych.

10.57: I primi due a scendere in pedana saranno Andrea Santarelli e Davide Di Veroli.

10.50: A brevissimo gli assalti degli azzurri. Andiamo a rivedere quali sono le sfide

Santarelli – Sych (Ukr)
Di Veroli – Johanides (Svk)
Vismara – Mahringer (Aut)

10.24: Alle 10.50 sono in programma gli assalti di Santarelli e Di Veroli; mentre alle 11.10 quello di Vismara.

10.13: Adesso c’è una pausa per gli assalti dei sessantaquattresimi, poi sarà il momento delle sfide degli azzurri.

10.10: Questi gli assalti dei trentaduesimi degli azzurri

Santarelli – Sych (Ukr)
Di Veroli – Johanides (Svk)
Vismara – Mahringer (Aut)

10.08: E’ confermata la clamorosa eliminazione di Gabriele Cimini. Passano ai trentaduesimi Andrea Santarelli, Federico Vismara e Davide Di Veroli.

10.00: Siamo ancora in attesa della composizione del tabellone ad eliminazione diretta per la spada maschile.

9.51: Cimini vince il suo primo assalto e chiude con un successo e cinque sconfitte. Molto difficile che all’azzurro basterà un tale risultato per accedere al tabellone principale

9.43: Gabriele Cimini è praticamente eliminato. Quinta sconfitta consecutiva per l’azzurro. Una fase a gironi da incubo.

9.36: Anche Andrea Santarelli conquista la sua quarta vittoria e chiude la sua fase a gironi con un record di 4-2.

9.34: Federico Vismara completa la sua fase a gironi. Quattro vittorie e due sconfitte per l’azzurro.

9.27: Tre vittorie e due sconfitte per Federico Vismara.

9.23: Quarta sconfitta per Gabriele Cimini. L’azzurro rischia una clamorosa eliminazione nella fase a gironi.

9.18: Davide Di Veroli ha chiuso la sua fase a gironi con quattro vittorie ed una sconfitta.

9.15: Andrea Santarelli si riscatta e conquista la sua terza vittoria della fase a gironi.

9.09: Gabriele Cimini rischia l’eliminazione. Terza sconfitta consecutiva per l’azzurro. Davvero una situazione preoccupante. E’ obbligato a vincere almeno due dei prossimi tre assalti.

9.05: Importante vittoria di Andrea Santarelli nel quarto assalto. Due vittorie e due sconfitte per l’azzurro, che deve vincere assolutamente il quinto assalto.

9.00: Terza vittoria in quattro assalti per Federico Vismara, che ha un differenziale di +7.

8.55: Facciamo un riepilogo dei risultati degli azzurri

Andrea Santarelli 1-2 (-2)
Federico Vismara 2-1 (+3)
Gabriele Cimini 0-2 (-6)
Di Veroli 3-1 (+9)

8.48: Davide Di Veroli si trova con un record di tre vittorie ed una sconfitta.

8.45: Andrea Santarelli ha perso il secondo assalto dei tre disputati. L’azzurro deve assolutamente vincere i prossimi incontri.

8.40: Sconfitto per Federico Vismara nel secondo match della fase a gironi.

8.33: Cimini e Vismara devono ancora completare il loro secondo incontro.

8.28: Ottimo avvio di Di Veroli, che ottiene il secondo successo consecutivo ed entrambi per 5-0.

8.23: Prima vittoria per Andrea Santarelli, che aveva perso il primo incontro.

8.15: Inizia la fase a gironi anche per Cimini e purtroppo l’azzurro è stato subito sconfitto.

8.10: Prima vittoria per Davide Di Veroli e Federico Vismara.

8.06: Comincia con una sconfitta il girone di Andrea Santarelli.

8.00: Comincia la fase a gironi della spada maschile.

7.53: Come detto si parte alle 8.00 con la spada maschile. Santarelli è la garanzia, ma attenzione anche a Vismara e Cimini che sono già saliti sul podio in questa stagione in Coppa del Mondo. Di Veroli è invece il giovane pronto a stupire.

7.46: Più avanti comincerà la fase a gironi delle sciabolatrici (Michela Battiston, Rossella Gregorio, Martina Criscio ed Eloisa Passaro). Finora in stagione a livello individuale le azzurre hanno fatto meno bene che a squadre, ma l’Europeo potrebbe segnare una svolta.

7.42: Si comincia con gli spadisti. In pedana Andrea Santarelli, Gabriele Cimini, Federico Vismara e Davide Di Veroli. Le possibilità di rivedere nuovamente un azzurro sul podio ci sono, ma sarà una gara difficile e dove sono in moltissimi a lottare per una medaglia.

7.38: Oggi toccherà a spadisti e sciabolatrici provare ad aumentare il medagliere dell’Italia in questi Europei.

7.35: Doppia medaglia dalla spada femminile con Rossella Fiamingo argento e Mara Navarria bronzo. In totale le medaglie dell’Italia in questi Europei sono otto (1 oro, 4 argenti e 3 bronzi).

7.32: Ieri è arrivato il primo oro della manifestazione grazie a Daniele Garozzo, ma è stata una giornata trionfare per il fioretto maschile azzurro, visto che sul podio sono saliti anche Tommaso Marini (argento) e Giorgio Avola (bronzo).

7.30: Buongiorno cominciamo la diretta della terza giornata degli Europei di scherma.

Buongiorno amici e amiche di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE degli Europei di scherma. Fervono i preparativi per la terza giornata di gare in quel di Antalya (Turchia): oggi tocca a spadisti e sciabolatrici scendere in pedana per contendersi il titolo europeo.

Sulla carta gli uomini vantano chances di podio maggiori; Andrea Santarelli è lo schermidore più indicato per conquistare una medaglia, ma possono centrare il grande exploit anche gli altri rappresentanti azzurri che rispondono ai nomi di Gabriele Cimini, Davide Di Veroli e Federico Vismara.

Sarebbe un’impresa far saltare il banco nella sciabola femminile, la top-3 è comunque obiettivo realistico per il contingente tricolore formato da Michela Battiston, Martina Criscio, Rossella Gregorio ed Eloisa Passaro. L’ultimo (ed unico) oro continentale nella disciplina lo mise al collo Ilaria Bianco nel lontano 2003.

Scherma: Genova ospiterà gli Europei 2025

I primi assalti cominceranno alle 8.00 ora italiana, semifinali e finali in programma a partire dalle 17.30. Attraverso la DIRETTA LIVE curata da OA Sport disporrete di tutti gli aggiornamenti in tempo reale: rimanete in nostra compagnia, gli schermidori azzurri sapranno farci divertire. A più tardi!

Foto: Lapresse

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online