Seguici su

FormulaE

Formula E, Nyck De Vries vince di forza gara-2 a Berlino davanti a Mortara e Vandoorne. Nelle retrovie Giovinazzi

Pubblicato

il

Nyck De Vries riscatta un sabato deludente e vince la seconda manche dell’E-Prix di Berlino, valida come ottava prova stagionale del Mondiale di Formula E 2022. Il 27enne olandese della Mercedes, detentore del titolo, centra così il secondo successo dell’anno (dopo l’opening in Arabia Saudita) ed il quarto complessivo nella sua giovane carriera in questa categoria.

Partito 3° grazie ad una buona qualifica, il campione della Formula 2 nel 2019 si è reso protagonista di una manovra fenomenale allo start che gli ha consentito di infilare all’interno della prima curva sia il connazionale Robin Frijns (2° in griglia) sia il pole-man e trionfatore in gara-1 Edoardo Mortara.

De Vries ha poi fatto la differenza con un grandissimo passo sul circuito costruito all’interno dell’aeroporto di Tempelhof (con senso di marcia invertito rispetto al round di ieri), aspettando il momento giusto per usare l’attack mode e allungando definitivamente nel finale sullo svizzero Mortara grazie al Fan Boost.

Formula E, Mortara difende la pole e vince in gara-1 a Berlino. Sul podio anche Vergne e Vandoorne

Completa il podio in terza posizione la Mercedes del belga Stoffel Vandoorne, nuovamente autore di una bella progressione dall’ottava piazza in griglia culminata a pochi minuti dalla fine con un sorpasso molto aggressivo nei confronti del brasiliano Lucas Di Grassi.

Quinto posto abbastanza deludente per Frijns, penalizzato dal fatto di non aver attivato l’attack mode al primo tentativo. Ai margini della zona punti i primi inseguitori in campionato di Vandoorne, con Jean-Eric Vergne solo 9° e l’australiano Mitch Evans 10°. Nelle retrovie l’azzurro Antonio Giovinazzi, 22° all’arrivo dopo un discreto 16° posto in qualifica.

Foto: LiveMedia/Frederic Le Floch/DPPI

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online