Seguici su

MotoGP

Moto3, risultati FP2 GP Portogallo 2022: Mario Aji in vetta, poi il forte vento rovina i piani. Rossi 3°, Foggia solo 20°

Pubblicato

il

Il maltempo domina la scena nella seconda sessione di prove libere del Gran Premio del Portogallo, quinto appuntamento del Mondiale di Moto3 2022. Sullo splendido scenario del circuito di Portimao, dopo la pioggia battente della mattinata, è stato il vento forte a rovinare i piani di team e piloti nel corso del turno pomeridiano, con raffiche che hanno addirittura portato alla esposizione della bandiera rossa per questioni di sicurezza a 7:56 dal termine. La FP2 ha poi concluso i suoi 40 minuti previsti, ma le condizioni erano ormai impossibili per far segnare tempi interessanti.

Da questo scenario particolarmente complicato è emerso l’indonesiano Mario Aji (Honda Asia) con il tempo di 2:02.491, precedendo di appena 53 millesimi il brasiliano Diogo Moreira (KTM MT) quindi in terza posizione troviamo il nostro Riccardo Rossi (Honda SIC58) a 75, mentre in quarta a 98 si classifica lo spagnolo Carlos Tatay (CFMoto Pruestel).

Quinta posizione per il giapponese Ryusei Yamanaka (KTM MT) a 410 millesimi, sesta per lo spagnolo Jaume Masià (Red Bull KTM Ajo) a 665, quindi settimo il britannico Scott Ogden (Honda Vision) a 849, ottavo il giapponese Tatsuki Suzuki (Honda Leopard) a 903, mentre in nona posizione troviamo il suo connazionale Ayumu Sasaki (Husqvarna Max Racing) a 965, mentre completa la top10 lo spagnolo Sergio Garcia (Gas Gas Aspar) a 998.

https://www.oasport.it/2022/04/live-motogp-gp-portogallo-2022-in-diretta-risultati-fp1-pioggia-a-portimao-bene-bagnaia-alle-15-10-le-fp2/

Chiude in 13a posizione Stefano Nepa (KTM Angeluss) a 1.956, quindi non va oltre la 20a Dennis Foggia (Honda Leopard) a 2.797. Conclude 24° Andrea Migno (Honda Snipers) ma, a differenza del connazionale, rimane comodamente all’interno della top14 complessiva grazie al tempo della mattinata. Non va oltre la 28a posizione Elia Bartolini (KTM Avintia) mentre il suo compagno di team Matteo Bertelle non riesce a mettere a segno un tempo valido, chiudendo a oltre 11 secondi.

A questo punto la classe più leggera si concentra in vista della giornata di domani con la terza sessione di prove libere che prenderà il via alle ore 10.00 italiane (le 9.00 locali) che precederà le qualifiche delle ore 13.35.

Credit: MotoGP.com Press

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online