Seguici su

Sci Alpino

Sofia Goggia: “Lunedì non mi reggevo sulle gambe, oggi ho cercato certezze: progressione esponenziale”

Pubblicato

il

Sofia Goggia ha firmato il miglior tempo nella seconda prova cronometrata della discesa libera di Cortina d’Ampezzo, evento valido per la Coppa del Mondo 2021-2022 di sci alpino. L’azzurra ha replicato il risultato di ieri e si lancia con grande ottimismo verso la gara di domani, dove si presenterà come la grande favorita della vigilia. La Campionessa Olimpica di specialità, capace di vincere cinque gare in stagione (tre nella velocità pura) ma reduce dalla caduta di Zauchensee, cerca il colpaccio per rafforzare il primo posto nella classifica di specialità e provare ad avvicinarsi a Mikaela Shiffrin nella generale.

La bergamasca ha analizzato la prestazione odierna attraverso i canali federali e si è soffermata anche sulla sua condizione fisica dopo la botta rimediata lo scorso weekend sulle nevi austriache: “Oggi ho controllato in qualche punto, ho studiato bene la pista e ho cercato di fare ben il punto in cui ieri ho saltato la porta. Sono stata tranquilla cercando le mie certezze. Il recupero prosegue al meglio, ho avuto una progressione esponenziale e di questo son davvero contenta perché lunedì non mi reggevo sulle mie gambe”.

Sci alpino, Sofia Goggia domina la seconda prova di Cortina! Brignone 7a, domani la discesa

Buon settimo posto per Federica Brignone: “Correrò sia la discesa che il superG perché sto andando bene in discesa. Ci provo, anche perché Cortina è una tappa che manca al mio palmares: forse non son mai riuscita a brillare e sarebbe molto bello per me farlo qui in casa. Dopo ci saranno Kronplatz e Garmisch, quindi c’è ancora molta strada prima di Pechino: ci penso e non ci penso alle Olimpiadi. Ieri il vento mi ha dato fastidio nella parte alta, oggi più nella parte finale. Ieri ho fatto meglio l’ultima parte mentre ieri la prima: devo mettere insieme tutte le cose. Son state per me due ottime prove e sinceramente spero di mettere insieme tutti i pezzi per fare una bella gara domani”.

Marta Bassino ha fatto il suo rientro nella velocità: “Siam tornati a Cortina con la classica tappa di velocità, dove ho deciso che seguirò il programma completo facendo anche la discesa. Qua è sempre molto bello, la pista mi diverte un sacco. Domani vedrò la discesa, stasera farò una bella analisi video e poi ci sarà il superG domenica, dove arrivo dal quarto posto di Altenmarkt e so quindi che posso far bene anche in questa disciplina. Ieri ho avuto sensazioni un po’ strane, con la neve più dura del solito, poi era un po’ che non mettevo gli sci lunghi da discesa e quindi ho avuto bisogno di prendere confidenza. Oggi meglio in generale e sono contenta: domani metterò insieme tutti i pezzi”.

Foto: Lapresse