Seguici su

Sci Alpino

Sci alpino, i precedenti dell’Italia a Cortina d’Ampezzo. Cinque affermazioni per Isolde Kostner, Goggia vinse nel 2018

Pubblicato

il

La Coppa del Mondo di sci alpino femminile torna in Italia e fa tappa a Cortina d’Ampezzo per una libera ed un superG previsti il 22 e il 23 gennaio. Il comprensorio Dolomiti Superski ha ospitato i Campionati del Mondo dodici mesi or sono e nel 2026 sarà uno degli scenari principali dell’attesissima rassegna olimpica Milano-Cortina.

Sfogliando i precedenti delle atlete azzurre notiamo che Isolde Kostner è colei che detiene il maggior numero di vittorie con ben cinque affermazioni a cavallo tra il ’96 e il 2001, mentre Nel 1997 il gigante regalò a Debora Compagnoni il primo acuto della carriera in terra italiana.

Dall’ultimo successo di “Puffo” Kostner trascorsero addirittura sei anni di magra (caratterizzati dal dominio di Renate Goetschl, nove volte vittoriosa in questo lasso di tempo) prima di ritrovare un’atleta del Bel Paese sul gradino più alto del podio. Ci riuscì Karen Putzer, siglando uno splendido trionfo nel gigante del 2007 impreziosito dalla terza piazza di Denise Karbon.

Sci alpino, i precedenti di Sofia Goggia a Cortina d’Ampezzo. Gioie e dolori, il Mondiale saltato e l’ultima gara nel 2018

Quel 21 gennaio sancì però l’avvio di un lustro avarissimo di soddisfazioni per il tricolore, mai sventolato per celebrare un piazzamento in top3. Toccò a Daniela Merighetti interrompere prepotentemente la maledizione grazie al successo in discesa libera (2012), gara in cui ebbe la meglio di due regine quali Lindsey Vonn e Maria Riesch.

Merighetti raccolse anche un terzo posto nel 2015, due giorni dopo il sigillo di Elena Fanchini in discesa, Sofia Goggia invece regalò all’Italia due piazze d’onore nel 2017 prima di centrare l’unica vittoria della carriera sull’Olympia delle Tofane (2018). L’ultimo podio azzurro risale a quattro anni fa, quando Johanna Schnarf fu seconda in superG alle spalle di Lara Gut-Behrami.

Foto: Lapresse