Seguici su

Basket

Basket femminile, le migliori italiane della diciottesima giornata di A1. Villa e Allievi fanno vincere Costa

Pubblicato

il

Si è disputato nel weekend il diciottesimo turno del massimo campionato italiano femminile di basket, fine settimana che ha visto rinviare alcune delle sfide più attese, come il big match tra Virtus Bologna e Venezia. Ma in scena sono andati match interessanti e dove diverse azzurre si sono messe in luce.

Come a Moncalieri, dove il San Martino di Lupari ottiene un successo importante in chiave playoff e dove tra le protagoniste c’è Francesca Romana Russo, autrice di 13 punti e tre assist. Non c’è storia a Broni, dove Schio si impone con un netto 48-82. Alle padrone di casa non bastano gli 11 punti di Virginia Galbiati, mentre in casa veneta spiccano i 12 punti e 10 rimbalzi di Olbis Futo Andrè, ma anche i 5 assist di Costanza Verona.

Vince la Geas Sesto San Giovanni contro Empoli e tra le milanesi si mette in mostra Ilaria Panzera, autrice di 11 punti. Lucca batte Campobasso 68-63 e tra le padrone di casa spicca Maria Miccoli, autrice di 10 punti e otto rimbalzi. Per Campobasso, invece, non bastano i 14 punti di Giuditta Nicolodi.

Ha un peso specifico incredibile, invece, il successo esterno del Limonta Costa Masnaga, che si impone di misura 72-74 sull’E-Work Faenza ai supplementari. E protagoniste sono le italiane, con Matilde Villa autrice di 15 punti, ma soprattutto dei due liberi decisivi a fine quarto quarto, ma anche Laura Spreafico, autrice di 12 punti, tra i quali due proprio nel finale dei tempi regolari. 10 punti per Vittoria Allievi, ma suo il canestro della vittoria.

Credits: Ciamillo

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online