Seguici su

MotoGP

MotoGP, Remy Gardner: “Questo è un sogno che si realizza”

Pubblicato

il

Remy Gardner è il nuovo campione del mondo della Moto2. L’australiano ha concluso al decimo posto la gara odierna in quel di Valencia, un risultato sufficiente per mettere le mani sul titolo al termine di una lunghissima lotta contro il teammate Raul Fernandez.

L’iberico ha eseguito il proprio compito vincendo l’ultima tappa della stagione dopo una bella battaglia contro Fabio Di Giannantonio (Gresini) ed Augusto Fernandez (MarcVDS), rispettivamente secondo e terzo sotto la bandiera a scacchi.

Gardner si prepara per festeggiare dopo aver eguagliato il padre Wayne, campione nel mondo nella classe 500 nel 1987. Il #87 della Moto2 ha commentato ai microfoni del Motomondiale: “Ho perso le parole, ho sofferto per tantissimi anni ed in questi anni ho buttato tantissimi punti”.

L’alfiere di KTM Ajo, pronto ad approdare in MotoGP il prossimo anno insieme al ‘rivale’ Fernandez, ha completato il proprio intervento dicendo: “In tutti questi anni ho perso più volte la fiducia. Per me questo è un sogno che si realizza, ringrazio tutti per il supporto”.

Foto: MotoGP Press