Seguici su

MotoGP

Moto2, vince Raúl Fernández a Valencia, ma il titolo mondiale è di Remy Gardner. 2° Fabio Di Giannantonio

Pubblicato

il

L’australiano Remy Gardner ha tremato, ma alla fine ce l’ha fatta. E’ suo il titolo mondiale della classe Moto2 2021. L’aussie, figlio del grande Wayne (iridato nel 1987 nella massima cilindrata), ha portato a casa un decimo posto sufficiente per centrare questo obiettivo al termine di un’annata nella quale la sua grande costanza è stata l’arma vincente.

Una corsa gestita inizialmente con un po’ di paura, ma poi controllata nella seconda parte con facilità. Il vantaggio di 23 lunghezze sul compagno di squadra del Red Bull KTM Ajo Raúl Fernández era assai rassicurante e dunque il traguardo è stato raggiunto. Alla fine della fiera Gardner ha concluso con 311 punti, quattro in più di un grande Fernandez che oggi ha voluto chiudere alla sua maniera.

L’iberico, infatti, ha vinto quest’ultima gara con autorevolezza a precedere Fabio Di Giannantonio (Team Gresini) di 0″517 e il connazionale Augusto Fernandez (Elf Marc VDS Racing Team) di 0″796. Una corsa però accorciata e da dividere in due parti, visto quanto accaduto al via. Nel primo giro, infatti, l’incidente che ha coinvolti lo spagnolo Xavi Vierge, Lorenzo Baldassarri e Marco Bezzecchi ha portato alla sospensione della stessa per una perdita d’olio.

Riavviata una nuova procedura di partenza di una corsa da 16 tornate e non di 25 con Baldassarri out e Bezzecchi costretto a partire ultimo per via dei tempi ristretti nelle riparazioni sulla moto. Alla fine Vierge (Petronas Sprinta Racing) ha concluso sesto a 5″091 dal vincitore, mentre il pilota dello Sky Racing Team VR46 in 20ma posizione a 19″273.

Una gara nella quale era in pole-position Simone Corsi che in maniera amara ha visto sfumare il sogno di una bella prestazione per un problema tecnico. In questo susseguirsi di emozioni nella top-10 troviamo Celestino Vietti quarto (Sky Racing Team VR46) a 2″393 davanti allo spagnolo Aron Canet (Inde Aspar Team) a 4″978, a Vierge, al britannico Sam Lowes (Elf Marc VDS Racing Team) a 5″415, all’iberico Jorge Navarro (Boscoscuro Termozeta Speed Up) a 5″808, al tedesco Marcel Schroetter (Liqui Moly Intact GP) a 7″941 e a Gardner a 9″112.

Da segnalare in casa Italia il 13° posto di Stefano Manzi (Flexbox HP40), il 23° di Tony Arbolino (Liqui Moly Intact GP) e il 24° di Nicolò Bulega (Team Gresini).

CLASSIFICA GP VALENCIA 2021 MOTO2

1 25 25 Raul FERNANDEZ SPA Red Bull KTM Ajo KALEX 25’38.612 149.9
2 20 21 Fabio DI GIANNANTONIO ITA Federal Oil Gresini Moto2 KALEX 25’39.129 149.8 0.517
3 16 37 Augusto FERNANDEZ SPA Elf Marc VDS Racing Team KALEX 25’39.398 149.8 0.786
4 13 13 Celestino VIETTI ITA SKY Racing Team VR46 KALEX 25’41.005 149.6 2.393
5 11 44 Aron CANET SPA Inde Aspar Team BOSCOSCURO 25’43.590 149.4 4.978
6 10 97 Xavi VIERGE SPA Petronas Sprinta Racing KALEX 25’43.703 149.4 5.091
7 9 22 Sam LOWES GBR Elf Marc VDS Racing Team KALEX 25’44.027 149.4 5.415
8 8 9 Jorge NAVARRO SPA Termozeta Speed Up BOSCOSCURO 25’44.420 149.3 5.808
9 7 23 Marcel SCHROTTER GER Liqui Moly Intact GP KALEX 25’46.553 149.1 7.941
10 6 87 Remy GARDNER AUS Red Bull KTM Ajo KALEX 25’47.724 149.0 9.112
11 5 45 Tetsuta NAGASHIMA JPN Italtrans Racing Team KALEX 25’48.032 149.0 9.420
12 4 12 Thomas LUTHI SWI Pertamina Mandalika SAG Team KALEX 25’48.967 148.9 10.355
13 3 62 Stefano MANZI ITA Flexbox HP40 KALEX 25’50.510 148.7 11.898
14 2 42 Marcos RAMIREZ SPA American Racing KALEX 25’50.700 148.7 12.088
15 1 55 Hafizh SYAHRIN MAL NTS RW Racing GP NTS 25’50.973 148.7 12.361
16 96 Jake DIXON GBR Petronas Sprinta Racing KALEX 25’52.594 148.5 13.982
17 54 Fermín ALDEGUER SPA Termozeta Speed Up BOSCOSCURO 25’52.634 148.5 14.022
18 70 Barry BALTUS BEL NTS RW Racing GP NTS 25’52.757 148.5 14.145
19 35 Somkiat CHANTRA THA IDEMITSU Honda Team Asia KALEX 25’55.723 148.2 17.111
20 72 Marco BEZZECCHI ITA SKY Racing Team VR46 KALEX 25’57.885 148.0 19.273
21 6 Cameron BEAUBIER USA American Racing KALEX 25’58.038 148.0 19.426
22 75 Albert ARENAS SPA Inde Aspar Team BOSCOSCURO 25’58.220 148.0 19.608
23 14 Tony ARBOLINO ITA Liqui Moly Intact GP KALEX 25’58.598 148.0 19.986
24 11 Nicolò BULEGA ITA Federal Oil Gresini Moto2 KALEX 26’02.417 147.6 23.805
25 64 Bo BENDSNEYDER NED Pertamina Mandalika SAG Team KALEX 26’10.171 146.9 31.559

Foto: MotoGP.com Press