Seguici su

MotoGP

Moto2, Remy Gardner trionfa a Portimao e si avvicina al titolo, 2° Raúl Fernández. 6° Celestino Vietti

Pubblicato

il

Un’ipoteca per il titolo? Probabilmente sì. Remy Gardner vince il GP di Algarve (Portogallo), penultimo round del Mondiale 2021 di Moto2. L’australiano, figlio del grande Wayne, si è imposto in maniera autorevole davanti al compagno del Red Bull KTM Ajo Raúl Fernández (+3″014) e al britannico Sam Lowes (Elf Marc VDS Racing Team), distanziato di 3″899 e autore di una grande ultima parte di gara.

Bravo Gardner nella scelta della gomma dura, prevedendo un calo della mescola più morbida scelta dal compagno di squadra. Una gestione dunque lungimirante dell’aussie che vede l’iride sempre più vicino, dal momento che con questo risultato può vantare 23 punti di margine nei confronti di Fernández nella classifica generale e potrà gestire la situazione a Valencia (Spagna).

A completare il quadro nella top-10 troviamo lo spagnolo Aron Canet (Aspar Team) quarto a 7″616 a precedere lo statunitense Cameron Beaubier (American Racing), Celestino Vietti (SKY Racing Team VR46) a 10″021, l’iberico Jorge Navarro (Boscoscuro Termozeta Speed Up) a 10″908, Marco Bezzecchi (SKY Racing Team VR46) a 11″586, lo spagnolo Augusto Fernandez (Elf Marc VDS Racing Team) a 13″121 e il tedesco Marcel Schroetter (Liqui Moly Intact GP) a 13″286.

Per quanto concerne il resto della truppa italiana da segnalare Fabio Di Giannantonio, 11°, del Team Gresini, Stefano Manzi 13° (Flexbox HP40), Simone Corsi 17° (MV Agusta Forward Racing), Nicolò Bulega 21°, del Team Gresini, e Tony Arbolino 22° (Liqui Moly Intact GP).

Foto: MotoGP.com Press