Volley, Italia-Serbia: cambia l’orario! L’annuncio della RAI, poi la modifica: nuovo programma della semifinale

La RAI aveva annunciato che Italia-Serbia, semifinale degli Europei 2021 di volley maschile, si sarebbe giocata sabato 18 settembre alle ore 17.30 e che la partita sarebbe stata trasmessa in diretta tv su Rai 2. La comunicazione era stata diffusa dal network pubblico dopo la vittoria degli azzurri contro la Germania (3-0 nei quarti di finale): nello studio post-match, in diretta tv su Rai 2, era stato mandato in onda il cartello con data, orario e palinsesto del prossimo incontro della nostra Nazionale.

Guarda gli Europei di volley live su DAZN

Nella tarda serata odierna, però, la CEV ha diramato la programmazione ufficiale delle due semifinali ed è cambiato l’orario di Italia-Serbia. L’incontro si giocherà sempre sabato 18 settembre a Katowice (Polonia), ma alle ore 21.00: dal tardo pomeriggio si è dunque passati alla prima serata, sempre con diretta tv su Rai 2. Una modifica del calendario decisamente importante e che giunge dopo che era già partito il tamtam tra gli appassionati di pallavolo.

Ribadiamo dunque la nuova programmazione di Italia-Serbia, semifinale degli Europei 2021 di volley maschile: si giocherà sabato 18 settembre alle ore 21.00, con diretta tv su Rai 2. In precedenza si giocherà l’altra semifinale tra Polonia e Slovenia, in programma alle ore 17.30 con diretta tv su Rai Sport.

Di seguito la data, il calendario completo, il programma dettagliato, l’orario d’inizio, il palinsesto tv/streaming di Italia-Serbia, semifinale degli Europei 2021 di volley maschile. La partita sarà trasmessa in diretta tv su Rai 2, in diretta streaming su Rai Play e DAZN, in DIRETTA LIVE scritta su OA Sport.

ITALIA-SERBIA, SEMIFINALE EUROPEI VOLLEY 2021

SABATO 18 SETTEMBRE:

21.00     Italia vs Serbia

ITALIA-SERBIA: COME VEDERLA IN TV E STREAMING

Diretta tv, gratis e in chiaro, su Rai 2.

Diretta streaming, gratis, su Rai Play e, per gli abbonati, su DAZN.

DIRETTA LIVE scritta su OA Sport.

Foto: CEV

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

Volley, Italia-Serbia: “Ancora tu…ma non dovevamo vederci più?”

MotoGP in tv, GP San Marino 2021: programma Sky, DAZN e TV8, orari, streaming