Pallanuoto, Coppa Italia 2021-2022: delineate le prime sei qualificate alla Final Eight

Si è completata la seconda giornata della prima fase della Coppa Italia 2021-2022 di pallanuoto maschile: con la conclusione dei Gironi A, B e D sono ufficiali le prime sei squadre qualificate alla Final Eight in programma dall’11 al 13 marzo 2022.

Si tratta di AN Brescia, SC Quinto, Pro Recco,  Anzio Waterpolis, Telimar e CC Ortigia, mentre si concluderà domani il Girone C, in cui oggi la RN Savona ha battuto per 23-7 la Waterpolo Milano. Domani le due squadre affronteranno la Pallanuoto Trieste e saranno ufficiali le ultime due squadre qualificate.

Prima Fase (Le prime due di ogni girone si qualificano alla Final Eight)

Classifiche

Girone A (a Brescia):  AN Brescia 6SC Quinto 3, RN Salerno 0.
Girone B (ad Anzio):  Pro Recco 6 Anzio Waterpolis 3, CN Posillipo 0.
Girone C (a Trieste): RN Savona 3, Pallanuoto Trieste,  Waterpolo Milano 0.
Girone D (a Siracusa): Telimar 9CC Ortigia 6,  Catania Nuoto 3, Lazio Nuoto 0.

Risultati

Girone A – Brescia

Venerdì 17 settembre
R.N. Nuoto Salerno-S.C. Quinto 10-14 
RN Salerno: Santini, Luongo 1, Esposito 3, Sanges, Gluhaic, Gallozzi, Tomasic 1, Cuccovillo 2, Elez 2, Parrilli, Fortunato, Pica 1, Taurisano. All. Citro
SC Quinto: Pellegrini, Gambacciani N. 1, Di Somma, Gambacciani S., Panerai 3, Ravina 3, Fracas, Nora 1, Figari 6, Bittarello, Gitto, Guidi, Valle. All. Del Galdo
Arbitri L. Bianco e Petronilli
Note: parziali 4-1, 2-7, 2-3, 2-3. Usciti per limite di falli Fortunato (S) nel secondo, Guidi (Q) nel terzo, Ravina e Gitto nel quarto tempo.

2^ Giornata – Sabato 18 settembre
AN Brescia- R.N. Nuoto Salerno 16-6
AN Brescia. Tesanovic, Dolce 1, Presciutti 2, Gianazza T. 1, Lazic 1, Vapenski 2, Tocco 1, Bazzarini, Alesiani 2, Luongo S. 3, Di Somma 3, Gitto, Gianazza M.
RN Salerno: Santini, Luongo M. 1, Esposito 1, Sanges, Gluhaic 2, Gallozzi, Tomasic 1, Cuccovillo 1, Elez, Spatuzzo, Fortunato, Pica, Taurisano. All. Citro
Arbitri Colombo e Petronilli
Note:parziali 6-0, 3-1, 4-2, 3-3. Uscito per limite di falli Tomasic (S) nel quarto tempo.

3^ Giornata – Sabato 18 settembre
S.C. Quinto -An Brescia 4-11
SC Quinto: Pellegrini,  N. Gambacciani, Di Somma, Villa, Panerai 2, Ravina, Fracas, Nora, Figari 2, Bittarello, M. Gitto, Guidi, Valle. All. Del Galdo
AN Brescia: Tesanovic, Dolce 5, Presciutti, T. Gianazza, Lazic, Vapenski 2, Stocco, Balzarini 2, Alesiani, Luongo 1, E. Di Somma 1, N. Gitto, M. Gianazza. All. Bovo.
Arbitri: L. Bianco e Colombo
Note: parziali 1-1, 1-2, 2-5, 0-3. Usciti per limite di falli M. Gitto (Q) nel secondo tempo e Nora (Q) nel terzo tempo.

Giudice arbitro Enzo Carannante. Arbitri: Luca Bianco, Arnaldo Petronilli, Raffaele Colombo.

Girone B – Anzio

1^ Giornata – Venerdì 17 settembre
C.N. Poslllipo – Pro Recco 5-12
CN Posillipo: Pizzo, Iodice, M. Lanfranco, Aiello, Picca, Briganti, Tikac, J. Lanfranco, Di Martire 2, Scalzone 1, Napolitano, Saccoia 2, Spinelli. All. Brancaccio
Pro Recco: Del Lungo, Di Fulvio 2, Zalanki 3, Figlioli, Younger 3, Bertoli, N. Presciutti, Cannella 1, Loncar 2, Velotto, Marini 1, Hallock, Negri. All. Sukno
Arbitri: Paoletti e Nicolosi.
Note: parziali 1-4, 1-2, 1-3, 2-3. Nessun giocatore uscito per limite di falli.

2^ Giornata – Sabato 18 settembre
Anzio Waterpolis – Pro Recco 5-23
Parziali 0-4, 2-6, 1-7, 2-6

3^ Giornata – Sabato 18 settembre
Anzio Waterpolis – CN Posillipo 7-6
Anzio Waterpolis: Antonini, Siani, Gandini 1, Di Rocco 2, Giorgetti 1, Grossi, Fratarcangeli 1, Mironov 1, Lapenna, Agostini 1, Casasola, Presciutti, Vassallo. All. Tofani
CN Posillipo: Pizzo, Iodice, M. Lanfranco 1, Aiello, Picca, Briganti, Tikac, J. Lanfranco 2, Di Martire 3, Scalzone, Calì, Saccoia, Spinelli. All. Brancaccio
Arbitri: Severo e Nicolosi
Note: parziali 3-2, 1-0, 2-2, 1-2. Usciti per limite di falli Mironov (A), Agostini, M. Lanfranco (P) e Scalzone (P) nel quarto tempo

Giudice arbitro Alessandro Duspiva. Arbitri Bruno Navarra, Attilio Paoletti, Alessandro Severo, Giuliana Nicolosi.

Girone “C” – Trieste

1^ Giornata – Sabato 18 settembre
Waterpolo Milano – R.N. Savona 7-23
Waterpolo Milano: Cubranic, Filiberti, Ficalora, Tononi 1, Mattiello 1, Caravita 1, Scollo 1, Kasum 1, Ticozzi, Busilacchi 1, Novara, Lanzoni 1, Mellina. All. Krekovic
RN Savona: Massaro, Rocchi 1, Patchaliev 2, Vuskovic 4, Molina, Rizzo 3, Caldieri 3, Bruni 3, Campopiano 4, Fondelli 1, Iocchi Gratta 1, Maricone 1, Da Rold. All. Angelini
Arbitri: Cavallini e Brasiliano
Note: parziali 1-4, 2-5, 3-8, 1-6. Nessun giocatore uscito per limite di falli

2^ Giornata – Domenica 19 settembre
09:30 R.N. Savona – Pallanuoto Trieste
3^ Giornata – Domenica 19 settembre
17:00 Pallanuoto Trieste – Waterpolo Milano

Giudice arbitro Dante Saeli. Arbitri Fabio Brasiliano, Alessandro Cavallini, Alessia Ferrari, Stefano Pinato.

Girone “D” – Siracusa

1^ Giornata -Venerdì 17 settembre

S.S. Lazio Nuoto-Telimar 4-17
Lazio Nuoto: Rossa, Ferrante 1, Vitale, Nenni 1, Vitale, Marino, Caponero, Masi, Leporale, Augusti 1, Checchini 1, Lupidi, Serra. All. Sebastianutti
Telimar: Nicosia, Del Basso 3, Turchini 1, Di Patti 1, Fabiano 2, Vlahovic 5, Giliberti 1, Marziali, Lo Cascio, Irving 3, Lo Dico, Basic, Detotero. All. Baldineti
Arbitri: Carmignani e D’Antoni
Note: parziali 2-3, 1-3, 1-7, 0-4. Uscito per limite di falli Caponero (L) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Lazio 1/2 e Telimar 3/6 + 3 rigori.

Nuoto Catania – C.C. Ortigia 6-12
Nuoto Catania: Caruso, Generini, Eskert, La Rosa 2, Tringali 1, Banicevic, Torrisi, Ferlito, Kacar, Privitera 3, Russo, Catania, Baggi Necchi. All. Dato
CC Ortigia: Tempesti, Cassia, F. Condemi 1, A. Condemi 1, Klikovac 1, Ferrero, Di Luciano 2, Gallo 2, Mirarchi 2, Rossi 1, Vidovic 2, Napolitano 1, Piccionetti. All. Piccardo
Arbitri: Schiavo e Lo Dico
Note: parziali 3-3, 1-3, 1-4, 1-2. Uscito per limite di falli F. Condemi (C) nel terzo tempo. Superiorità numeriche: Nuoto Catania 1/7+ un rigore e Ortigia 8/11 + un rigore.

2^ Giornata – Sabato 18 settembre

C.C. Ortigia-S.S. Lazio Nuoto 22-1
CC Ortigia: Tempesti, Cassia 1, F. Condemi 4, A. Condemi 3, Klikovac 1, Ferrero 2, Di Luciano 3, Gallo 2, Mirarchi 1, Rossi 3, Vidovic, Napolitano 2, Piccionetti. All. Piccardo
Lazio Nuoto: Rossa, Ferrante, Vitale, Nenni, Vitale, Marino, Caponero, Masi, Leporale 1, Augusti, Checchini, Lupidi, Serra. All. Sebastianutti
Arbitri Lo Dico e Schiavo
Note: parziali 4-0, 6-1, 7-0, 5-0. Uscito per milite di falli Marini (L) nel terzo tempo.

Telimar – Nuoto Catania 9-2
Telimar: Nicosia, Del Basso 1, Turchini 1, Di Patti, Occhione 1, Vlahovic, Giliberti 1, Marziali, Lo Cascio 1, Irving 2, Lo Dico 1, Basic 1, Detotero. All. Baldineti
Nuoto Catania: Caruso, Generini, Eskert, La Rosa 1, Tringali, Banicevic, G. Torrisi, R. Torrisi, Kacar, Privitera 1, Russo, Catania, Baggi Necchi. All. Dato
Arbitri D’Antoni e Carmignani
Note: parziali 2-0, 2-0, 3-1, 2-1. Nessuno uscito per limite di falli.

3^ Giornata
S.S. Lazio Nuoto – Nuoto Catania 7-14
Lazio Nuoto: Rossa, Ferrante, Vitale 2, Nenni, Marini, Caponero, Masi, Leporale 1, Augusti 2, Checchini 2, Lupidi, Serra. All. Sebastianutti
Nuoto Catania: Caruso, Generini, Eskert, La Rosa, Tringali 1, Riolo, Torrisi 2, Ferlito 1, Kacar 3, Privitera 3, Russo 2, Catania 2, Baggi Necchi. All. Dato
Arbitri: D’ Antoni e Lo Dico
Note: parziali 4-3, 0-2 2-4, 1-5. Uscito per limite di falli Ferrante (L) nel quarto tempo

C.C.Ortigia-Telimar 5-6
CC Ortigia: Tempesti, Cassia, F. Condemi 1, A. Condemi 1, Klikovac, Ferrero, Di Luciano, Gallo, Mirarchi 1, Rossi 1, Vidovic 1, Napolitano, Piccionetti, All. Piccardo
Telimar: Nicosia, Del Basso, Turchini, Di Patti, Occhione, Vlahovic 1, Giliberti, Marziali, Lo Cascio, Irving 3, Lo Dico 1, Basic 1, De Totero. All. Baldineti
Arbitri: Carmignani e Schiavo
Note: parziali 0-2, 2-2, 0-2, 3-0. Espulsi per reciproche scorrettezze Napolitano (O) e Lo Cascio (T) nel quarto tempo. Nessun giocatore uscito per limite di falli.

Giudice arbitro Claudio Marchisello. Arbitri Giovanni Lo Dico, Mirko Schiavo, Riccardo D’Antoni, Riccardo Carmignani.

Foto: LiveMedia/Bianca Simonetti

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Coppa Italia pallanuoto 2021-2022

ultimo aggiornamento: 18-09-2021


Lascia un commento

ATP Metz, Lorenzo Sonego, Gianluca Mager e Marco Cecchinato in tabellone

Nuoto, ISL Napoli 2021. Secondo posto con beffa finale per Benedetta Pilato nei 50 rana. Terza piazza per Pinzuti