Motomondiale e Superbike: Sky acquisisce i diritti dei due campionati fino al 2025

Sky conferma il suo rapporto con il mondo dei motori e annuncia che sarà la tv di riferimento di MotoGP e Superbike anche per i prossimi quattro anni. Grazie ad un accordo con Dorna Sports, Sky ha infatti acquisito i diritti di trasmissione delle gare fino al 2025.

Una notizia importante che conferma come Sky avrà a disposizione tutte e tre le classi del Motomondiale (MotoGP™, Moto2™, Moto3™) e i Round delle 3 classi di Superbike (World Superbike, World Supersport e World Supersport 300): via satellite, via internet, sul digitale terrestre e in streaming su NOW. Il principale canale di riferimento sarà sempre Sky Sport MotoGP, che continuerà ad offrire studi e approfondimenti di altissimo livello e il top della tecnologia.

“Questo accordo conferma il nostro impegno a favore del motociclismo, che da anni è uno dei pilastri della grande offerta sportiva di Sky – spiega Marzio Perrelli, Executive Vice President Sky nel comunicato stampo – Siamo orgogliosi di essere il punto di riferimento per tutti gli appassionati delle due ruote. Saranno quattro stagioni che Sky racconterà con passione, con la consueta qualità editoriale e con un’esperienza di visione esaltata dai nuovi investimenti tecnologici. Il nostro canale dedicato alle moto va ben oltre il racconto delle singola gara e sarà ancora una volta lo spazio ideale per chi vuole informarsi e vivere fino in fondo questa passione”.

“Siamo lieti di continuare la nostra partnership con Sky in Italia – commenta Manel Arroyo, Chief Commercial Officer, Dorna Sports -. Un paese con così tanta passione per il nostro sport merita la migliore copertura possibile e Sky offre sempre trasmissioni all’avanguardia, con una fantastica copertura on site da parte del team dedicato. Questo nuovo accordo ci vedrà raggiungere il traguardo di 12 stagioni di collaborazione e non vediamo l’ora di trascorrere questi prossimi quattro anni insieme e offrire ai nostri fan in Italia il miglior spettacolo di motociclismo possibile, oltre a raggiungere un nuovo pubblico e far crescere la nostra audience attraverso le differenti piattaforme digitali e nuovi modi per i fan di guardare e connettersi a MotoGP e Sky”.

Credit: MotoGP.com Press

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Mondiale Superbike 2022 Motomondiale 2022 Sport in TV

ultimo aggiornamento: 17-09-2021


Lascia un commento

MotoGP, orari qualifiche 18 settembre: programma GP San Marino 2021, tv streaming, guida DAZN, Sky e TV8

MotoGP, Andrea Dovizioso: “Mi sarebbe piaciuto condividere il box con Rossi. Sto molto bene anche lontano dalle corse”