Christian Eriksen, medico Danimarca: “Se n’era andato, era in arresto cardiaco. Non so come l’abbiano rimesso al mondo”

Non si placano le informazioni relative a quanto accaduto ieri a Christian Eriksen. Il giocatore danese, crollato di schianto al suolo mentre la sua squadra giocava contro la Finlandia nel debutto agli Europei, adesso è sotto osservazione in ospedale a Copenaghen, ma a rivelare nuovi dettagli ci pensa Morten Boesen, il responsabile medico della Danimarca.

Nella conferenza stampa organizzata dalla sua Federazione, infatti, Boesen ha dichiarato: “Christian se n’era andato, praticamente era morto… Era in arresto cardiaco. Non so come abbiamo fatto a rimetterlo al mondo, è successo tutto in maniera così veloce. Io non sono un cardiologo, non posso scendere nei dettagli, per quello ci sono gli specialisti, esperti della materia“.

Una testimonianza ancor più drammatica del momento vissuto ieri al Parken, e del quale rimarrà celebre il muro fatto dai compagni di squadra di Eriksen per evitare che chiunque vedesse le sue condizioni in quel momento, lasciando anche che i medici potessero svolgere i loro interventi dopo la primissima azione di Simon Kjaer, lesto nell’attuare i primi, importantissimi soccorsi.

Altre parole di Boesen: “Non c’è ancora una spiegazione su quanto accaduto ed è questo uno dei motivi per cui è ancora in ospedale“. A margine è intervenuto anche il ct danese, Hjulmand: “Christian era preoccupato per noi e per la sua famiglia, ha detto che non si ricordava molto e che era preoccupato per noi. È tipico di lui, questo dimostra che grande giocatore e che grande persona sia. Voleva che giocassimo, è un calciatore e si sente meglio quando si gioca a calcio. Cercheremo di giocare per lui“.

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Christian Eriksen Europei Calcio 2021

ultimo aggiornamento: 13-06-2021


Lascia un commento

Paratriathlon, World Cup Besancon 2021: vittoria di Rita Cuccuru, secondo Giovanni Achenza

Giro di Slovenia 2021: Bauhaus vince in volata l’ultima tappa, quarto Trentin. Pogacar trionfa in classifica generale