Giro d’Italia 2021, Simon Yates cade sulla discesa della Crosetta

Giornata infernale al Giro d’Italia con il percorso dalla sedicesima tappa completamente stravolto a causa del preannunciato maltempo sulle Dolomiti. Doveva essere la tappa regina della Corsa Rosa ed invece c’è stata la cancellazione del Passo Fedaia e del Passo Pordoi, trasformando una tappa di 212 km con 5700 metri di dislivello complessivo ad una di 153 km e con 3600 metri di dislivello.

Una frazione che può sicuramente portare a grandi scossoni nella classifica generale, con i big in lotta per la maglia rosa che si daranno battaglia. Egan Bernal vuole certificare la sua leadership ed il suo principale rivale pare essere il britannico Simon Yates, ma l’inizio di tappa del corridore della Bike Exchange non è stato dei migliori.

Infatti Yates è caduto insieme ad altri compagni lungo la discesa della Crosetta. Per fortuna il capitano della Bike Exchange non ha riscontrato conseguenze ed è rientrato in gruppo. Un inconveniente che il britannico avrebbe certamente evitato ed uno sforzo ulteriore per il secondo in classifica generale, che deve recuperare a Bernal un minuto e trentatré secondi.

 

FOTO LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Giro d'Italia 2021 Simon Yates

ultimo aggiornamento: 24-05-2021


Lascia un commento

Basket, Final Four Eurolega: Olimpia Milano underdog, ma Messina ha le chiavi per tentare la sorpresa

Tiro a segno, Europei 2021: Sofia Ceccarello in finale nella carabina 10m! L’azzurra si gioca Tokyo