Giro d’Italia 2021, Emanuel Buchmann: “Giornata dura, non sono riuscito a seguire il primo gruppo”

Una frazione molto dura la quarta del Giro d’Italia 2021 con arrivo a Sestola, resa ancor più difficile dal maltempo che ha colpito la corsa sin dalla partenza. Non è riuscito a restare con i primi il capitano della Bora-hansgrohe Emanuel Buchmann: il teutonico si è staccato sul finale del Colle Passerino, chiudendo a 2’11” da Joe Dombrowski.

Le sue parole in un comunicato della squadra: “E’ stata una giornata dura, ancora di più con la pioggia dall’inizio alla fine. La squadra ha fatto un ottimo lavoro sostenendomi per tutta la tappa e Felix era con me nel finale. Non sono riuscito a seguire il primo gruppo. Sapevamo in anticipo che questa tappa non era perfetta per me ma il Giro è ancora lungo”.

Il commento di Jens Zemke, ds della Bora-Hansgrohe: “Il nostro piano era quello di dare a Peter la possibilità di entrare in fuga, per raccogliere punti. Purtroppo non ha funzionato, poiché esattamente nel momento critico ha accusato un problema meccanico. Successivamente, un gruppo corposo è partito, e da allora in poi ci siamo concentrati sul supporto di Emanuel. Poi è stato supportato da Felix sull’ultima salita, ha fatto un ottimo lavoro, ed è arrivato al traguardo senza perdere troppo tempo dai favoriti”.

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Emanuel Buchmann Giro d'Italia 2021

ultimo aggiornamento: 11-05-2021


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Giro d’Italia 2021, Jai Hindley: “La squadra ci ha protetto bene”. Romain Bardet: “Le gambe sono buone”

Internazionali d’Italia, risultati 11 maggio: avanti Berrettini e Sonego. Djokovic agli ottavi, fuori Schwartzman. Rinviato Karatsev-Medvedev