Boxe, Canelo Alvarez: “Caleb Plant? Sto arrivando, amico mio”

Soddisfazione totale, quella di Canelo Alvarez, dopo aver battuto Billy Joe Saunders (finito peraltro in ospedale dopo la propria sconfitta a causa delle menomazioni all’occhio subite nel combattimento) per KO tecnico all’8° round. Il messicano detiene ora tre corone iridate e gliene resta solo una da conquistare.

Queste le sue parole a bordo ring: “Era difficile, ma non come me l’aspettavo, avevo detto che si sarebbe sviluppata verso il 7°-8° round. Ed è quello che è successo. Non pensavo che Saunders, nei round di mezzo, li stesse vincendo. Come ho detto, stavo vincendo ripresa dopo ripresa“.

Sulla reazione dopo che Saunders non si è ripreso: “La verità è che lo sapevo, che non si sarebbe alzato”. E poi: “Ho il miglior allenatore. E’ il migliore che potrei avere. Quello che dice io lo faccio, così mi preparo“.

E poi arriva la sfida a Caleb Plant: “Sì, c’è lui per l’ultima cintura. Sto arrivando. Sto arrivando, amico mio“. E ancora: “Voglio dare ai fan, e alla gente in Messico, il miglior combattimento della storia“.

E poi un ringraziamento alle persone, che non sono solo le 70.000 giunte ad Arlington: “E’ molto difficile spiegare il sentimento che provo per la gente, quello che mi da e la motivazione per continuare, per voi. Dico grazie a tutti voi, di cuore“. E infine, l’appuntamento a settembre.

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Billy Joe Saunders Canelo Alvarez

ultimo aggiornamento: 09-05-2021


Lascia un commento

NBA 2021, i risultati della notte. Westbrook eguaglia Robertson ed è nella storia, Embiid guida Philadelphia, torna a vincere Brooklyn

Curling femminile, Mondiali 2021: Russia e Svizzera in finale