WTA Bogotá 2021, Giulia Gatto-Monticone accede al tabellone principale sulla terra rossa colombiana

Missione compiuta per Giulia Gatto-Monticone. La n.172 del ranking ha sconfitto nel turno decisivo delle qualificazioni del WTA di Bogotá (Colombia) la belga Marie Benoit (n.231 del ranking), conquistando l’accesso al tabellone principale del torneo. Sulla terra colombiana l’azzurra si è imposta in rimonta sul punteggio di 4-6 7-5 6-3 in 2 ore e 53 minuti di partita. Una lunga battaglia che ha sorriso alla tennista del Bel Paese.

Nel primo set Gatto-Monticone parte male, subendo le iniziative dell’avversaria. Due break nel primo e settimo game lo stanno a dimostrare. L’azzurra cerca di rientrare nel ottavo game, quando ottiene il parziale contro-break, ma la frazione è di Benoit che archivia la pratica sul 6-4.

Nel secondo set la tensione la fa da padrona ed entrambe le giocatrici faticano a tenere il loro turno al servizio. La nostra portacolori è la prima a cedere la battuta nel terzo gioco, non sfruttando cinque palle dell’immediato contro-break. Gatto-Monticone concretizza la chance nel sesto, ma non viene sorretta dal fondamentale del servizio nel game successivo. Lo “scambio di cortesie” prosegue con la belga a non confermare il break precedentemente maturato. Nel “festival del break” che si viene a creare è l’italiana a sorridere nel dodicesimo game quando ai vantaggi arriva il 7-5 risolutivo.

Nel terzo set break e contro-break caratterizzano i primi due game, ma poi è la n.172 del mondo a prendere il comando delle operazioni. Forte di una maggior efficacia al servizio, Gatto-Monticone strappa il turno in battuta a Benoit nel sesto gioco, facendo calare il sipario sul 6-3. Alla fine della fiera Gatto-Monticone ha totalizzato un ace, raccogliendo il 56% dei punti con la prima di servizio e il 56% con la seconda. Va considerato anche il 44% di resa in risposta alla seconda in battuta della belga.

Foto: Alexandre Hergott – Open 6ème Sens – Métropole de Lyon

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Giulia Gatto-Monticone Marie Benoit WTA Bogotà 2021

ultimo aggiornamento: 05-04-2021


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

F1, la Ferrari spera di lottare per il Mondiale nel 2022. Il nuovo regolamento e perché sarà una rivoluzione tecnica

Curling, Mondiali 2021: l’Italia ko contro il Giappone 5-2 a Calgary, l’obiettivo olimpico si complica