Seguici su

Senza categoria

Classifica Jannik Sinner: l’azzurro chiude il Masters 1000 di Miami a ridosso della top 20 del ranking ATP

Pubblicato

il

La tarda serata italiana del torneo ATP Miami 2021 di tennis (di categoria Masters 1000) non sorride all’azzurro Jannik Sinner, numero 21 del seeding, che viene battuto dal polacco Hubert Hurkacz, testa di serie numero 26, nella finale, in un match che metteva in palio altri 400 punti, utili per la classifica mondiale.

Secondo le nuove regole imposte dall’emergenza sanitaria per il calcolo del ranking ATP, nonostante la sconfitta nel match odierno l’azzurro per il percorso fatto nel torneo riceve benefici sia in termini di punti che di posizioni in classifica, avendo guadagnato ben 580 punti netti, salendo da 1789 a quota 2369, ed issandosi dal 31° al 23° posto.

Jannik Sinner da domani, lunedì 5 aprile 2021, si avvicinerà al numero 2 d’Italia, tallonando ormai Fabio Fognini (fermo a 2548, al 18° posto). Nel giro di poco più di due anni ed un mese, Sinner ha scalato oltre 300 posizioni nel ranking: nel febbraio 2019, vincendo il Challenger di Bergamo, si era portato al numero 324 ATP.

Oggi purtroppo non è arrivato il terzo titolo negli ultimi mesi per Sinner, che dopo il titolo nell’ATP 250 di Sofia dello scorso novembre era diventato numero 37 al mondo, poi a febbraio 2021 dopo il successo nell’ATP 250 Melbourne I si era portato al numero 32. Da domani, lunedì 5 aprile 2021, Sinner sarà 23°.

NUOVO RANKING SINNER 5 APRILE 2021

Classifica prima di Miami (22 marzo 2021): 1789 punti, 31° posto.
Classifica dopo Miami (5 aprile 2021): 2369 punti, 23° posto.

Foto: LaPresse

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *