ATP Barcellona, il tabellone di Lorenzo Musetti: subito Feliciano Lopez, poi i temibili canadesi

Lorenzo Musetti si candida al ruolo di rivelazione anche per quanto concerne l’ATP 500 di Barcellona. Il tennista azzurro ha potuto usufruire di una wild card che gli ha permesso di raggiungere immediatamente il main draw. Sarà una vetrina importante per il 19enne nativo di Carrare che si troverà di fronte avversari di assoluto livello.

Al primo turno l’azzurro incontrerà l’esperto Feliciano Lopez. Il 39enne spagnolo rappresenta per l’azzurro un importante test. L’iberico è un giocatore solido, seppur il meglio della sua carriera è alle spalle, ma è sempre complicato da battere, lo ricorda bene Lorenzo Sonego eliminato al secondo turno degli Australian Open.

Nel caso in cui il tennista italiano dovesse superare il primo turno troverebbe il canadese Felix Auger-Aliassime. Un avversario estremamente duro e contro il quale sarà necessaria la miglior versione di Musetti. A seguire per il numero 84 si prospetta la sfida con l’altro canadese, probabilmente il più forte, Denis Shapovalov.

Un percorso chiaramente in salite per il 19enne toscano ma è importante per lui fare esperienze di questo tipo. Solo così riuscire a sviluppare tutte quelle caratteristiche e quelle potenzialità che il mondo gli riconosce.

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

ATP Barcellona, il tabellone di Jannik Sinner. Bye al 1° turno, Bautista Agut e Ruud all’orizzonte!

Masters 1000 Montecarlo: Tsitsipas domina Evans e conquista la finale