NBA 2021: Zion Williamson stende Dallas, i Clippers vincono il big match coi 76ers

Sono state nove le partite che si sono svolte, questa notte, in NBA. La serata è iniziata nel segno degli Washington Wizards, i quali hanno battuto, con un secco 92-106, i Detroit Pistons. Decisiva la tripla doppia da 19 punti, 19 rimbalzi e 10 assist di Russell Westbrook. Benché privi di Julius Randle e orfani anche di Mitchell Robinson, che si è infortunato a inizio match, i New York Knicks sono riusciti a vincere a Milwaukee con il risultato finale di 102-96. I Bucks, a loro volta, erano in emergenza, date le assenze di Giannis Antetokounmpo, Khris Middleton e Jrue Holiday, e non sono stati capaci di scardinare la difesa della franchigia della Grande Mela.

Gli Houston Rockets si rifanno dopo la sconfitta di ieri coi Minnesota Timberwolves e stendono il sodalizio di Minneapolis con un nettissimo 129-107. Continua a brillare il giovanissimo Kevin Porter jr, il quale ha realizzato ben 25 punti. L’esordio di Nikola Vucevic coi Chicago Bulls non è stato dei più felici. La franchigia dell’Illinois, infatti, ha perso con un robante 104-120 contro i San Antonio Spurs. Jakob Poeltl, autore di 20 punti, è stato il miglior marcatore per i texani, i quali avevano proprio bisogno di questo successo dato che avevano perso le ultime quattro partite disputate.

In contumacia di Luka Doncic, i Dallas Mavericks hanno dovuto arrendersi contro i New Orleans Pelicans, i quali li hanno battuti per 103-112. Continua a far sognare Zion Williamson, che dopo i 39 punti di ieri sera contro Denver, oggi ne ha sfornati 38 decisivi per mettere al tappeto i texani. Vincono in back to back i Boston Celtics, i quali hanno avuto la meglio sugli Oklahoma City Thunder con il risultato finale di 111-94. A guidare al successo il team del Massachusetts sono stati un Jayson Tatum da 27 punti e un Jaylen Brown da 25.

Per la seconda sera consecutiva, gli Utah Jazz hanno battuto i Memphis Grizzlies, stavolta con un netto 110-126. Il titolo di MVP del match va a un Donovan Mitchell da 35 punti. Trascinati dai 28 punti di Kawhi Leonard e dai 24 di Paul George, i Los Angeles Clippers hanno sconfitto i Philadelphia 76ers nel big match della nottata. 112-122 il risultato finale. L’ultimo incontro della giornata, infine, ha visto i Sacramento Kings imporsi sui Cleveland Cavaliers per 98-100. I californiani sono stati portati in trionfo da un De’Aron Fox da 36 punti.

I RISULTATI DELLE PARTITE DELLA NOTTE NBA 27 MARZO 2021

New York Knicks – Milwaukee Bucks 102-96
Detroit Pistons – Washington Wizards 92-106
Houston Rockets – Minnesota Timberwolves 129-107
Chicago Bulls – San Antonio Spurs 104-120
Dallas Mavericks – New Orleans Pelicans 103-112
Boston Celtics – Oklahoma City Thunder 111-94
Memphis Grizzlies – Utah Jazz 110-126
Philadelphia 76ers – Los Angeles Clippers 112-122
Cleveland Cavaliers – Sacramento Kings 98-100

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Salto con gli sci femminile: a Chaikovsky la gara a squadre è dell’Austria su Slovenia e Germania

Gand-Wevelgem 2021 oggi: orario, tv, programma, percorso, favoriti