Gand-Wevelgem femminile: trionfa Marianne Vos. Longo Borghini e Paladin riprese a 300 metri dal traguardo

Gand-Wevelgem femminile estremamente spettacolare. Italia assoluta protagonista che ha visto svanire il sogno della vittoria a soli 300 metri dal traguardo, quando sono state riprese in maniera beffarda Elisa Longo Borghini e Soraya Paladin. L’olandese Marianne Vos ha trionfato a braccia alzate dopo una volata fantastica.

Elisa Longo Borghini è la prima a movimentare la corsa sull’ultimo passaggio sul Kemmelberg. L’azione dell’azzurra screma sensibilmente il gruppo con una ventina di atlete che riescono a tenere il ritmo della ciclista della Trek-Segafredo. Dopo qualche scaramuccia a poco meno di 20 km dal traguardo è nuovamente Longo Borghini ad attaccare con un gran bel colpo di mano e viene seguita immediatamente da Soraya Paladin.

Le due cicliste italiane provano un’azione fantastica, sfruttando anche il vento che fa sentire in maniera insistente la sua presenza. La coppia azzurra arriva ad un vantaggio massimo di 30”. Quando, però, mancano 6 km alla fine Paladin accusa la fatica e non riesce a dare il cambio alla connazionale, nonostante tutto la 29enne nativa di Ornavasso continua a spingere a fondo. Dietro, purtroppo, si organizzano le squadre delle velociste che pian piano chiudono il buco ai 300 metri dal traguardo. Un gran peccato per Longo BorghiniPaladin che hanno messo in scena un’attacco formidabile.

Il finale, quindi, è allo sprint. Marianne Vos è partita lunghissima ma grazie alla sua potenza e alla sua classe si è imposta in maniera netta. La stoccata dell’olandese vale la doppietta in casa Jumbo-Visma. Alle sue spalle la belga Lotte Kopecky e la tedesca Lisa Brennauer. Le migliori azzurre sono state Elisa BalsamoMarta Bastianelli rispettivamente quarta e quinta.

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Moto2, Sam Lowes fa suo il GP del Qatar, Di Giannantonio è terzo dopo un bel duello con Bezzecchi

F1, Lewis Hamilton batte Verstappen in volata nel GP del Bahrain. 6° Leclerc, 8° Sainz