Sei Nazioni 2021, la formazione dell’Italia per la Francia. Smith punta su Brex e Ioane

Franco Smith, head coach della Nazionale italiana di rugby, ha appena diramato il XV ufficiale che scenderà in campo sabato 6 febbraio alle ore 15.15 contro la Francia, nel match valido per la prima giornata del Sei Nazioni, e che metterà in palio, come di consueto, il Trofeo Garibaldi.

La formazione titolare vede Trulla estremo e Ioane e Sperandio all’ala, mentre la coppia di centri sarà formata da Zanon e Brex, con quest’ultimo all’esordio in Nazionale. Garbisi e Varney saranno in mediana, mentre Lamaro, Meyer e Negri saranno in terza linea, con Sisi e Lazzaroni in seconda e Traorè e Riccioni ai lati di capitan Bigi in prima. In panchina Lucchesi, Fischetti, Zilocchi, Cannone, Ruzza, Mbandà, Palazzani e Canna. Non convocato Bellini, infortunato.

Così al sito federale Franco Smith: “Affronteremo con coraggio la Francia, che ha mostrato le proprie qualità durante lo scorso Sei Nazioni e la Nations Cup. Seguiamo il nostro processo di crescita per proseguire nell’inserimento delle nuove generazioni: non vedo l’ora di esordire in un torneo così importante e affascinante come il Sei Nazioni“.

LA FORMAZIONE DELL’ITALIA

15 Jacopo TRULLA (Kawasaki Robot Calvisano, 3 caps)*
14 Luca SPERANDIO (Benetton Rugby, 8 caps)*
13 Marco ZANON (Benetton Rugby, 4 caps)*
12 Juan Ignacio BREX (Benetton Rugby, esordiente)
11 Montanna IOANE (Benetton Rugby, 1 cap)
10 Paolo GARBISI (Benetton Rugby, 5 caps)*
9 Stephen VARNEY (Gloucester Rugby, 3 caps)
8 Michele LAMARO (Benetton Rugby, 2 caps)*
7 Johan MEYER (Zebre Rugby Club, 9 caps)
6 Sebastian NEGRI (Benetton Rugby, 28 caps)
5 David SISI (Zebre Rugby Club, 11 caps)
4 Marco LAZZARONI (Benetton Rugby, 11 caps)*
3 Marco RICCIONI (Benetton Rugby, 7 caps)*
2 Luca BIGI (Zebre Rugby Club, 32 caps) – capitano
1 Cherif TRAORE’ (Benetton Rugby, 10 caps)*
A disposizione
16 Gianmarco LUCCHESI (Benetton Rugby, 2 caps)*
17 Danilo FISCHETTI (Zebre Rugby Club, 8 caps)*
18 Giosuè ZILOCCHI (Zebre Rugby Club, 10 caps)*
19 Niccolò CANNONE (Benetton Rugby, 8 caps)*
20 Federico RUZZA (Benetton Rugby, 19 caps)*
21 Maxime MBANDA’ (Zebre Rugby Club, 25 caps)*
22 Guglielmo PALAZZANI (Zebre Rugby Club, 41 caps)
23 Carlo CANNA (Zebre Rugby Club, 47 caps)
* = membro accademia FIR Ivan Francescato

LA FORMAZIONE DELLA FRANCIA

15 Brice Dulin
14 Teddy Thomas
13 Arthur Vincent
12 Gael Fickou
11 Gabin Villiere
10 Matthieu Jalibert
9 Antoine Dupont
8 Gregory Alldritt
7 Charles Ollivon (c)
6 Dylan Cretin
5 Paul Willemse
4 Bernard le Roux
3 Mohamed Haouas
2 Julien Marchand
1 Cyril Baille
A disposizione
16 Pierre Bourgarit
17 Jean-Baptiste Gros
18 Dorian Aldegheri
19 Romain Taofifenua
20 Anthony Jelonch
21 Baptiste Serin
22 Louis Carbonel
23 Damian Penaud

Foto: LPS Luigi Mariani

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pallanuoto, Euro League 2021: fine settimana dedicato alle qualificazioni. Presenti quattro squadre italiane

Biathlon, Lukas Hofer: un Mondiale per spiccare il volo