Seguici su

Sci Alpino

Mondiali sci alpino 2021, Federica Brignone: “Si poteva partire alle 11. Oggi mi sentivo bene, avrei preferito gareggiare”

Pubblicato

il

Al termine di una giornata estenuante è arrivato l’ennesimo nulla di fatto, seguito da un’altra rivoluzione nel programma di gare. Anche oggi non si è partiti con i Mondiali di sci alpino 2021 in quel di Cortina: la nebbia ha costretto gli organizzatori a cancellare il SuperG femminile.

Tra le protagoniste italiane ci sarebbe stata Federica Brignone che commenta: “Lo sci alpino è così, al tempo non si comanda”. La delusione però non manca: “Se il via fosse stato alle 11 sarebbe stato bellissimo, invece all’una c’era la nebbia. Forse pensavano di dover fare ancora dei lavori in pista. Peccato, perché io oggi mi sentivo bene, avrei preferito gareggiare”.

Fondamentale però che si possa gareggiare alla pari: “L’importante è che la gara sia nelle stesse condizioni per tutti. E oggi c’era il rischio che non fosse così, se si fosse dissolta la nebbia, o invece infittita”.

[sc name=”banner-dirette-live”]

Foto: Lapresse

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *