Australian Open 2021, Fabio Fognini demolisce De Minaur e si regala Nadal agli ottavi!

Fabio Fognini domina il match di terzo turno degli Australian Open 2021 contro il tennista di casa Alex De Minaur e stacca il pass per gli ottavi dove troverà Rafael Nadal. L’azzurro è stato autore di una prestazione da sogno con la quale ha letteralmente annichilito l’avversario, che non è riuscito a trovare le contromisure giuste anche solo per giocarsi le proprie carte. Per la cronaca il 33enne di Arma di Taggia si è imposto col punteggio di 6-4 6-3 6-4. Il numero 17 del mondo ha sgombrato ogni dubbio sulla sua condizione fisica e soprattutto sulla tenuta del suo gioco apparso quello dei tempi migliori.

Il primo set inizia sui binari dell’equilibrio con i due tennisti che sfruttano i game iniziali per studiarsi, non a caso per i primi sette giochi nessuno dei due riesce a conquistare palle break (4-3). A rompere l’equilibrio ci pensa Fognini che sul servizio dell’australiano piazza quattro punti consecutivi e trova l’allungo (5-3). Quando pare che il set sia indirizzato l’azzurro perde la confidenza con la prima e subisce il break a 0 (5-4). Il tennista di Arma di Taggia si ritrova immediatamente e continua a spingere costringendo il povero De Minaur a correre a destra e a sinistra senza successo. Il break conquistato da Fognini nel decimo è diretta conseguenza dell’atteggiamento che l’azzurro ha avuto in campo nella parte finale del parziale (6-4).

In avvio di secondo set la prima vera opportunità per De Minaur di portarsi avanti con una palla break conquistata più per qualche non forzato di troppo dell’italiano che per i vincenti dell’australiano. Fognini, però, si salva col servizio e passa in vantaggio (1-0). Dopo alcuni game abbastanza rapidi, nel sesto gioco è ancora il tennista di Arma di Taggia ad alzare il ritmo e al secondo tentativo disponibile trova il break (4-2). Il livello dei colpi del ligure si fa sempre più alto con l’avversario che insegue e annaspa: Fognini porta a casa il set col punteggio di 6-3.

L’andamento del match non cambia in avvio di terzo set con il numero 17 del ranking ATP che strappa il servizio all’avversario (1-0). Fognini non soffre e mostra i muscoli a De Minaur che è costretto a subire un ulteriore break che consente al tennista italiano di portarsi sul 5-1. Nel momento clou un pericoloso calo di tensione condiziona il ligure che riconsegna uno dei due break all’australiano (5-3). Il tennista di casa ritrova la fiducia e gestisce bene il proprio turno al servizio (5-4). Nel decimo game Fognini riesce a prendere in mano la situazione, nonostante vada sotto 15-30, e porta a casa il gioco che vale il match (6-4). Per l’azzurro agli ottavi una sfida estremamente affascinante contro Rafael Nadal.

Le statistiche raccontano solo parzialmente la superiorità del tennista italiano. Fognini ha conquistato il 74% dei punti con la prima in campo, contro il 63% dell’avversario, e il 54% con la seconda a fronte del 53% ottenuti dall’australiano. L’azzurro ha gestito meglio i momenti clou del match concedendo solo 3 possibilità di break al numero 23 del mondo contro le 8 del rivale odierno.

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Alex de Minaur Australian Open 2021 Fabio Fognini

ultimo aggiornamento: 13-02-2021


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Mondiali sci alpino 2021, Mikaela Shiffrin: “Al ritiro mi commuoverò, l’organizzazione non va”

Australian Open 2021, Fabio Fognini: “Non mi aspettavo di giocare così bene, ho bisogno di queste partite”