VIDEO Benedetta Pilato, nuoto: “Sono contenta, non mi aspettavo questo primato. Record del mondo vicino? Allora ci proviamo”

Non è una ragazzina, è un missile. Benedetta Pilato non ha limiti e, dopo aver conquistato il pass per le Olimpiadi di Tokyo nel 2021 con il nuovo record italiano dei 100 rana di 1’06″02, concede il bis nella distanza a lei più gradita ovvero i 50 metri.

L’azzurrina, argento iridato della specialità, ha messo in vasca una cattiveria notevolissima che le ha permesso di prendere il largo dopo i 15 metri, facendo vedere una progressione mai vista. La piscina di Riccione non ha potuto far altro che sottolineare quanta classe abbia la tarantina che con questa nuotata sempre in presa e in spinta si è presa il crono di 29″61, nuovo record italiano (prec. 29″85 sempre di Benny). Una dimostrazione di forza senza eguali per lei, che ha centrato il terzo tempo di sempre in Europa. Alle sue spalle hanno concluso Martina Carraro e Arianna Castiglioni che in 30″44 e in 31″05 non hanno potuto tenere a freno l’incedere della classe 2005 scatenata.

Sono contenta, non me l’aspettavo. Perché col Covid abbiamo fatto riscaldamento tutti alla stessa ora e la mia era dopo molto tempo. Ho dato tutto quello che avevo. Ieri sera ho realizzato cosa avessi fatto nei 100 rana (qualificazione olimpica e nuovo record italiano ndr.), l’abbiamo presa con tranquillità. Ho fatto lezione stamattina, mi porta bene, come a Budapest. Record del mondo a due decimi? Allora, ci proverò (sorride). Domenica andrò in Coppa Brema per migliorare in vasca corta, perché mi sento bene. E poi si vedrà nel 2021. In cosa devo migliorare? C’è ancora tanto fare“, le parole di Pilato ai microfoni di OA Sport.

LA VIDEO INTERVISTA DI BENEDETTA PILATO

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Assoluti nuoto Riccione 2020 Benedetta Pilato

ultimo aggiornamento: 18-12-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

VIDEO Alessandro Miressi nuoto: “C’è da lavorare, so che posso nuotare un 100 sl da 47″”

VIDEO Nicolò Martinenghi nuoto: “Sto vivendo la mia preparazione olimpica in maniera rilassata, voglio essere un protagonista in acqua”