Basket: Virtus Roma, il quadro resta critico

Continuano a emergere dettagli circa la trattativa tra Claudio Toti e gli investitori americani interessati a un acquisto della Virtus Roma. La giornata decisiva, com’è noto dal confronto tra una delegazione di tifosi e lo stesso Toti, sarà quella di domani per capire se ci saranno margini di salvezza, anche se la situazione è tendente al negativo.

Ad aggiungere qualcosa di quantomeno difficilmente comprensibile c’è un elemento emerso tramite le pagine del Tempo, a firma Fabrizio Cicciarelli: gli americani, infatti, di fronte al tentativo di Toti di sbloccare la situazione cedendo il club in maniera praticamente gratuita con annesso farsi carico dei debiti pregressi, non solo non hanno accelerato, ma anzi hanno risposto chiedendo la possibilità di spostare in avanti finanche la scadenza della quarta rata FIP, cosa che però è fuori dai poteri della società capitolina. Va ricordato che, dovesse fallire anche quest’ultimo tentativo, Toti provvederebbe a ritirare la squadra dal campionato, senza attendere l’esclusione della mezzanotte di mercoledì.

Tecnicamente la trattativa è ancora viva, perché è stato chiesto agli investitori, venerdì, di chiudere la due diligence e fare le valutazioni in un paio di giorni. Questo i tifosi giunti ieri al Centro Sportivo Tellene, dove si allena la Virtus, lo sanno, così come sanno che la Macron, con tempismo quantomeno rivedibile, ha rilasciato qualche ora più tardi una maglia celebrativa per i 60 anni, che ricorda molto da vicino (anche nella colorazione arancioblu) le storiche casacche del BancoRoma di Larry Wright, di Enrico Gilardi, del compianto Marco Solfrini, di Fulvio Polesello, di Stefano Sbarra, di Clarence Kea, di Roberto Castellano. Una maglia che potrebbe rimanere solo oggetto da collezionismo.

Il quadro, al momento, completa la seguente situazione sul campo: Chris Evans infortunato per la stagione (tendine d’Achille), Gerald Robinson fermo o in scarsa condizione da settimane per problemi alla schiena, Dario Hunt ai ferri corti dopo diverse interpretazioni sul termine ultimo dei pagamenti (ritardati) di settembre, Jamil Wilson e Anthony Beane che non si stavano allenando da giorni, Liam Farley tornato negli USA e Riccardo Cervi anch’egli con problemi fisici.

federico.rossini@oasport.it

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l’11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L’attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell’arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all’Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL BASKET

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit: Ciamillo

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Claudio Toti Virtus Roma

ultimo aggiornamento: 06-12-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

VIDEO Gol Moise Kean, bordata allucinante dell’attaccante del PSG contro il Montpellier: l’Italia sogna

Maratona Valencia 2020: risultati e classifica. Chebet e Jepchirchir vincono con tempi da urlo. Valeria Straneo, niente minimo olimpico