MotoGP, Andrea Dovizioso: “Feeling con la moto è migliorato. Dobbiamo capire le gomme”

Andrea Dovizioso ha incominciato il suo ultimo weekend in sella alla Ducati. Il forlivese ha ottenuto un buon settimo posto nella classifica combinata delle prove libere 1-2 del GP del Portogallo 2020 e per il momento è dentro al Q2 delle qualifiche di quello che è l’appuntamento conclusivo del Mondiale MotoGP. Il tre volte vice campione del mondo, reduce da una stagione tormentata, condita sì da una vittoria ma anche da diversi momenti di difficoltà, vuole congedarsi al meglio dalla Scuderia di Borgo Panigale e appendere momentaneamenta il casco al chiodo (non correrà nel 2021).

Andrea Dovizioso sembra poter dire la sua in vista delle qualifiche di domani e della gara di domenica su una pista sconosciuta, visto che qui la massima cilindrata non ha mai corso. Il centauro ha analizzato in questo modo il suo venerdì attraverso i canali ufficiali della Ducati:“È stata una giornata molto intensa: Portimao è una pista particolare e stretta, che non ti permette di sfruttare al massimo il motore della MotoGP. All’inizio abbiamo faticato ad individuare un buon set-up ma, dopo diversi giri, il mio feeling con la moto è finalmente migliorato. Ci sono però ancora diversi aspetti sui quali dobbiamo concentrarci per essere pronti per la gara di domenica e capire meglio come si comporteranno le gomme su questo tracciato”.

LA NOSTRA STORIA 

OA Sport nacque l’11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L’attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell’arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all’Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Basket femminile, Serie A1: 8a giornata, Venezia difende la leadership a Sassari. Schio con Mestdagh

VIDEO Valentino Rossi spiega la sua caduta: “La gomma si è raffreddata. Non riesco a guidare bene”