Biathlon: la Divisione Antidoping del TAS condanna Evgeny Ustyugov e cancella tutti i suoi risultati dal 2010 al 2014. Argento mondiale per Hofer

La Divisione Antidoping del TAS ha dichiarato colpevole l’ex biathleta russo Evgeny Ustyugov per aver violato le normative antidoping ed ha di fatto confermato la sentenza dell’IBU (International Biathlon Union). L’agenzia TASS riporta che vengono di conseguenza annullati tutti i risultati ottenuti da Ustyugov nel periodo dal 24 gennaio 2010 al termine della stagione olimpica 2013/14. “La decisione del Collegio Arbitrale può essere appellata al TAS entro ventuno giorni. È una decisione ridicola, una semplice copia della dichiarazione dell’IBU secondo cui Ustyugov è stato ritenuto colpevole in assenza di analisi e giustificazioni legali”, ha commentato Alexey Panich, avvocato dell’ex atleta russo.

In attesa dunque dell’appello e della sentenza definitiva del TAS, potrebbero cambiare diverse classifiche del biathlon internazionale anche e soprattutto in campo olimpico. Ustyugov perderebbe in primis la medaglia d’oro ottenuta nella mass start a cinque cerchi di Whistler nel 2010, che andrebbe al francese Martin Fourcade. Il podio verrebbe completato dallo slovacco Hurajt e dall’austriaco Sumann. L’Italia potrebbe essere coinvolta dalla vicenda per il risultato della mass mondiale di Khanty-Mansiysk 2011, con l’azzurro Lukas Hofer che verrebbe promosso dal terzo al secondo posto proprio a discapito di Ustyugov. Stravolti anche i podi delle staffette olimpiche, con la Russia che perderebbe il bronzo di Vancouver 2010 (in favore della Svezia) e l’oro di Sochi 2014 (nuovo podio con Germania davanti ad Austria e Norvegia).

erik.nicolaysen@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Evgeny Ustyugov

ultimo aggiornamento: 27-10-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Vuelta a España 2020: nessun positivo al Covid-19 dopo la tornata di tamponi del primo giorno di riposo

Tennis, Denis Shapovalov fuori dalla corsa per le Finals di Londra. Il canadese si cancella da Parigi-Bercy