Tour de France 2020, Simone Consonni: “Avevo visto questa tappa e avevo capito che poteva essere adatta alle mie caratteristiche”

Simone Consonni, alfiere della Cofidis, ha chiuso al terzo posto la frazione odierna del Tour de France 2020 con arrivo a Lione: il ciclista azzurro è giunto alle spalle del danese Soren Kragh Andersen (Sunweb), primo in solitaria, e dello sloveno Luka Mezgec (Mitchelton-Scott), secondo.

Così a TuttoBiciWeb a fine tappa l’azzurro: “Oggi è stato un giorno veramente difficile perché si sapeva che Sagan voleva conquistare punti rispetto a Bennett. Sulla prima salita nell’abitato di Lione sono riuscito a rimanere con il gruppo dei migliori, poi Andersen è andato via e devo ringraziare la squadra che mi ha tenuto davanti“.

Il ciclista italiano aveva da tempo messo nel mirino questa frazione: “Questo terzo posto è veramente un bel regalo per il mio compleanno. Avevo visto questa tappa e avevo capito che poteva essere adatta alle mie caratteristiche. Il finale è stato difficile e io ho dato veramente tutto“.

roberto.santangelo@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Simone Consonni Tour de France 2020

ultimo aggiornamento: 12-09-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Golf, Julien Guerrier cala malamente, George Coetzee va al comando del Portugal Masters 2020. Scendono gli italiani

F1, Laurent Mekies: “Abbiamo invertito la rotta rispetto a Spa e a Monza, l’obiettivo è sempre raccogliere più punti possibile”