Show Player

Route d’Occitanie 2020 oggi, quarta tappa: programma, tv, streaming. Percorso e favoriti



Dopo le grandissime emozioni vissute ieri con il magistrale attacco del nativo dell’Ecuador e vincitore dell’ultimo Tour de France Egan Bernal, la Route d’Occitanie torna protagonista oggi, martedì 4 agosto, con l’ultima tappa in programma per questa edizione 2020 così travagliata. La frazione, per lo più mossa, potrebbe anche ribaltare la classifica generale delineatasi fino ad oggi.

PERCORSO DELLA TAPPA DI OGGI

La tappa odierna, che si articolerà tra Lectoure e Rocamadour, avrà una lunghezza di 195 km (di gran lunga la frazione meno breve dell’intera corsa a tappe francese), con un percorso piuttosto mosso e articolato che si presta facilmente ad eventuali attacchi da lontano. Il gruppo, con il Team Ineos che terrà in mano la corsa, potrebbe infatti anche pensare di lasciar scappare dei corridori ininfluenti per la classifica generale.

Loading...
Loading...

 

FAVORITI

Non potendo prevedere chi potrebbe infilarsi in un’eventuale fuga da molto lontano, la sensazione netta è che a cercare il colpo grosso potrebbero essere coloro che sono rimasti sconfitti nella tappa con arrivo in salita di ieri, per cercare di ribaltare una classifica generale comunque abbastanza chiusa. Spazio quindi ai francesi Warren Barguil, Thibaut Pinot e Romain Bardet, con un occhio particolare puntato su un Chris Froome, a caccia di riscatto in questo re-start post-coronavirus.


PROGRAMMA TV E STREAMING 

La tappa odierna della Route d’Occitanie 2020 non godrà di alcuna copertura televisiva o streaming in territorio italiano.

Tappa 4: Lectoure – Rocamadour (195 km)

Partenza: ore 11.45

Arrivo: ore 16.40

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI CICLISMO

michele.giovagnoli@oasport.it

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI CICLISMO

michele.giovagnoli@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top