Ciclismo, Mondiali 2020: Francia favorita? Presentato il circuito di La Planche des Belles Filles: percorso durissimo!


Mercoledì 2 settembre verrà svelata la località che ospiterà i Mondiali 2020 di ciclismo, in programma nella settimana dal 20 al 27 settembre. La rassegna iridata era prevista ad Aigle-Martigny, la Svizzera ha però impedito la disputa per motivi legati all’emergenza sanitaria e dunque l’UCI ha dovuto cercare una nuova sede. David Lappartient, Presidente dell’Unione Ciclistica Internazionale, ha comunicato che tra un paio di giorni verrà comunicata la sede della kermesse e tutto lascia pensare che sarà la Francia a ospitare la lotta per la conquista delle maglie arcobaleno.

La candidatura dell’Alta Saona, con la proposta di La Planche des Belles Filles, è estremamente forte, proprio come riporta il quotidiano transalpino L’Equipe. Ci sarrebbe già una bozza di percorso, in grado di avere la meglio sulle candidature italiane (Imola sembrava messa bene). Gilles Zoppi, Presidente del Comitato Borgogna-Franca Contea, ha parlato del tracciato, il quale sarebbe già stato visionato dagli emissari dell’UCI. Una scalata al Col des Croix (3 km al 6%), cinque passaggi sul durissimo Col des Chevrères (9 km al 5% di pendenza media, ma gli ultimi 3 km costantemente al 10%) e poi il gran finale proprio alla Planche des Belles Filles (5,9 km all’8,5% di pendenza media, salita già vista più volte al Tour de France e quest’anno teatro dell’unica cronometro della Grande Boucle).

Loading...
Loading...

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE DI CICLISMO

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top