Il trionfo del Settebello a Barcellona 1992 nel racconto di Campagna, Pomilio e Failla stasera su OA Sport e Sport2u


E’ il 9 agosto 1992: siamo alla piscina Picornell di Barcellona. Si gioca Italia-Spagna, la finale olimpica del torneo di pallanuoto. C’è Re Juan Carlos, c’è il Principe Felipe, ci sono 18 mila spagnoli pronti a spingere la Spagna di Manuel Estiarte alla conquista dell’oro.

E poi c’è l’Italia di Ratko Rudic che non è partita come favorita ma che nel corso del torneo è migliorata di partita in partita. Sono 13 uomini che quel giorno stanno iniziando a scrivere una pagina destinata a rimanere nella leggenda sportiva: due tempi regolamentari, sei tempi supplementari fino a quel gol di Nando Gandolfi che cambia la storia della pallanuoto.

Loading...
Loading...

L’Italia è campionessa olimpica. Inizia così l’epopea del Settebello. Dopo l’oro di Barcellona ci saranno l’oro agli Europei di Sheffield 1993, l’indimenticabile oro ai Mondiali di Roma 1994, l’oro agli Europei di Vienna 1995 ed il bronzo olimpico di Atlanta 1996.

Sandro Campagna e Amedeo Pomilio ci racconteranno questa storia fantastica attraverso storie e aneddoti. Storie di una Nazionale che ha fatto innamorare un’intera generazione. Oltre ai campioni Campagna e Pomilio, in diretta ci sarà anche Fabrizio Failla, caporedattore di RaiSport e cantore della pallanuoto azzurra.

Vi aspettiamo in diretta alle 20.45 sulla web tv Sport2u presente in home page e in tutti gli articoli di OA Sport e OA Plus!

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top