Tennis, Kim Clijsters: “Punto agli US Open, non riparto solo per un anno”. La belga si rilancia a 37 anni

Kim Clijsters vuole tornare a giocare a tennis ad altissimi livelli dopo aver già annunciato il ritiro in due occasioni dopo altrettante maternità. La fortissima tennista belga compirà 37 anni il prossimo 8 giugno ma non ha intenzione di porre fine alle sue ambizioni a causa della pandemia che sta provocando una lunghissima sosta per tutto lo sport in giro per tutto il Pianeta.

La vincitrice degli Australian Open 2011 e di tre US Open (2005, 2009, 2010), ex numero 1 al mondo, è tornata a parlare come riporta l’Ansa: “Spero di poter ancora giocare in questa stagione. Ma anche se non succederà, ho intenzione di continuare. Sono sempre motivata. Se gli US Open possono giocarsi, voglio essere pronta. Sarebbe fantastico tornare al campo di Arthur-Ashe, ma sarei anche felice se dovessi giocare al campo 18″. L’ambizione di Kim Clijsters è molto chiara:“Non voglio partire per un solo anno. Il mio piano va oltre“.

 

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI TENNIS

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Kim Clijsters US Open 2020

ultimo aggiornamento: 24-05-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Volley, Davide Mazzanti: “Ci manca il contatto con le persone. L’Italia punta su autonomia e creatività”

Giro d’Italia 2020: i partecipanti sicuri, gli incerti e gli assenti. Nibali sfida Carapaz ed Evenepoel