Show Player

Canottaggio, la Federazione lancia “Quarantine Indoor Rowing”: gli atleti si sfidano a casa sul remoergometro



La pandemia non ferma il canottaggio. Non si può praticare attività sportiva all’aria aperta fino all’inizio della prossima settimana ma la Federcanottaggio ha pensato di organizzare la “Quarantine Indoor Rowing & GBAD Challenge” nel weekend del 2-3 maggio.

Oggi si è svolto il torneo GBAD (gambe, braccia, addominali, dorsali): i concorrenti si sono sfidati virtualmente in un circuito a corpo libero che univa prove in squat, skip a ginocchia alte, addominali, vogatore, ponte-gluteo, piegamenti sulle braccia. Domani toccherà all’indoor rowing, ovvero prove al remoergometro in singolo, doppio e quadruplo (per doppi e quadrupli vale la somma dei tempi dei singoli atleti).

Loading...
Loading...

Oggi si sono cimenticati ben 1004 atleti, domani invece spazio a 372 atleti per un totale di 447 equipaggi. Spiccano le iscrizioni del CC Saturnia, 44 atleti-gara, seguite da quelle dell’SC Firenze, 30 e dalle 27 della SC Varese.I primi start saranno previsti alle ore 09.00 e si andrà avanti fino alle 14.00 circa. L’evento è un esperimento fortemente voluto dalla Federcanottaggio per andare incontro agli appassionati del remo che in questo difficile periodo non hanno potuto prendere parte alle competizioni previste sul calendario remiero. La manifestazione si potrà seguire sulla pagina Faceboook ufficiale della Federazione Italiana Canottaggio e interverrà Federico Militello, direttore di OA Sport.

COME PARTECIPARE? LE CREDENZIALI PER L’ACCESSO

Per domenica, per i soli atleti e solo per il tempo necessario allo svolgimento della propria prestazione, queste le credenziali per la QUARANTINE INDOOR Rowing Challenge:

https://us02web.zoom.us/j/87598509598
Meeting ID: 875 9850 9598

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI CANOTTAGGIO

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Federcanottaggio

Loading...

Lascia un commento

scroll to top