Canottaggio, cancellati anche i Mondiali 2020 delle specialità non olimpiche

Continuano le cancellazioni nel mondo dello sport a causa del Coronavirus: è la volta del canottaggio, che vede questa volta saltare i Mondiali delle specialità non olimpiche, junior ed under 23 in programma a Bled, in Slovenia, dal 16 al 23 agosto. Entro dieci giorni inoltre, si saprà qualcosa in più circa il calendario 2021 e le regate di qualificazione olimpica e paralimpica.

DI seguito il comunicato della Federcanottaggio:

Si sperava che il Campionato del Mondo 2020 Under 23, Junior e Assoluto Specialità non olimpiche potesse salvarsi dalla scure pandemica da Covid-19 e invece così non è stato. La FISA, in accordo con il Comitato Organizzatore sloveno, dopo aver lungamente analizzato i dati in possesso, ha deciso di cancellare il Mondiale in programma sul lago di Bled dal 16 al 23 agosto. Ma il Mondiale sloveno non è purtroppo l’unico evento iridato di questa tribolata stagione a subire questa sorte: il Consiglio FISA ed i rispettivi Comitati organizzativi hanno infatti deciso di cancellare anche la World Rowing Masters Regatta 2020 in programma a Linz-Ottensheim (Austria) dal 2 al 6 settembre, e le World Rowing Beach Sprint Finals (25/27 settembre) ed i Mondiali Coastal Rowing (2/4 ottobre) che si sarebbero dovuti disputare ad Oeiras (Portogallo). La World Rowing Masters Regatta si svolgerà dall’1 al 5 settembre 2021 (l’edizione in programma a Banyoles è stata spostata al 2025), mentre le regate iridate Coastal si disputeranno a ottobre 2021 (le date precise dovranno essere confermate in seguito). Ora che le date dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Tokyo 2020 sono state confermate per il 2021, il Consiglio sta lavorando a proposte per la stagione 2021 e alla riprogrammazione delle restanti regate di qualificazione olimpiche e paralimpiche. Le consultazioni delle parti interessate si terranno nei prossimi dieci giorni“.

roberto.santangelo@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Federcanottaggio Mimmo Perna

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Coronavirus

ultimo aggiornamento: 10-04-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

F1, le grandi rivalità: Ayrton Senna vs Alain Prost, furibondo scontro senza esclusione di colpi tra nemici-amici

Luca Scinto, ciclismo: “Il Giro d’Italia a ottobre simbolo della rinascita. Dobbiamo trovare i soldi per sopravvivere”