Show Player

Si puó andare a correre? Cosa significa “nelle vicinanze di casa”? Ecco quanto bisogna essere distanti



Come riporta “La Gazzetta dello Sport“, con le nuove restrizioni imposte dal Governo, fino al 25 marzo, data in cui terminano i provvedimenti che riguardano l’Italia come zona protetta, ma che probabilmente saranno rinnovati, si potrà fare attività motoria solamente vicino casa.

Come si quantifica questa distanza? Si è voluto dare una certa uniformità alle varie ordinanze che stavano nascendo in ordine sparso sul suolo nazionale: “Resta consentito svolgere individualmente l’attività motoria in prossimità della propria abitazione, purché comunque nel rispetto della distanza di almeno un metro”.

Loading...
Loading...

Tra le Regioni Campania, Emilia-Romagna, Piemonte, Veneto si stavano esprimendo in tal senso, così come Messina e Catanzaro tra i comuni. Proprio dall’ordinanza della Regione Veneto si potrebbe desumere che la distanza massima possa essere “entro i 200 metri”, questo infatti era il limite concesso in quel provvedimento.

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top