Seguici su

Basket

NBA 2020, i risultati della notte (3 Marzo): Miami supera Milwaukee, sconfitte per Houston e Dallas

Pubblicato

il

Sono sette le partite della notte NBA. Netta affermazione dei Miami Heat sui Milwaukee Bucks. Finisce 105-89 per la squadra di Erik Spoelstra, in un match che ha visto l’allungo decisivo dei padroni di casa nel terzo quarto. Si tratta della terza vittoria consecutiva per Miami, che consolida la sua quarta piazza nella Eastern Conference. Jimmy Butler e Jae Crowder sono i migliori marcatori con 18 punti e c’è anche la doppia doppia di Bam Adebayo (14 punti e 13 rimbalzi). Negativa la prestazione di tutta Milwaukee ed in particolare di Giannis Antetokounmpo, da soli 13 punti (con 15 rimbalzi).

[sc name=”banner-app-sx”]

Non bastano agli Houston Rockets 59 punti della coppia James Harden (35) – Russell Westbrook (24), con i New York Knicks che trovano la vittoria in volata per 125-123. Dopo il libero di Randle del +2, Houston ha avuto la palla per vincere, ma Westbrook ha mancato il tiro del pareggio. Per i Knicks grande prova di RJ Barrett, che ha messo a referto 27 punti.

Altra partita molto simile per andamento quella tra Chicago e Dallas. Vincono i Bulls per 109-107, nonostante una clamorosa rimonta negli ultimi secondi dei Mavericks con le triple di Finney-Smith e con il miracolo da centrocampo di Doncic che per poco non regala un incredibile successo ai suoi. Lo sloveno tornava in campo dopo aver saltato il match dell’altra notte con Minnesota ed ha chiuso con 23 punti e 9 rimbalzi. Non sono bastati a Dallas anche 26 punti di Tim Hardaway Jr, mentre per Chicago il migliore è stato Coby White con 19 punti.

Vincono gli Utah Jazz sul campo dei Cleveland Cavaliers. Finisce 126-113 con 28 punti di Bojan Bogdanovic e 20 di Rudy Gobert, mentre ai Cavs non sono bastati i 32 punti di Collin Sexton. Restando sempre nella Western Conference, netta vittoria dei Memphis Grizzlies sul campo degli Atlanta Hawks (127-88) con ben nove giocatori in doppia cifra.

La miglior prestazione individuale di questa notte NBA è stata di CJ McCollum, che con i suoi 41 punti ha trascinato i Portland Trail Blazers alla vittoria sul campo degli Orlando Magic per 130-107. Dicono, invece, ormai addio ai playoff i San Antonio Spurs, che perdono in casa 111-116 con gli Indiana Pacers. Solo cinque minuti e zero punti per Marco Belinelli.

RISULTATI NBA 3 MARZO

Cleveland Cavaliers – Utah Jazz 113-126
New York Knicks – Houston Rockets 125-123
Orlando Magic – Portland Trail Blazers 107-130
Atlanta Hawks – Memphis Grizzlies 88-127
Miami Heat – Milwaukee Bucks 105-89
Chicago Bulls – Dallas Mavericks 109-107
San Antonio Spurs – Indiana Pacers 111-116

 

[sc name=”banner-article”]

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL BASKET

andrea.ziglio@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *