Show Player

Tennis, ATP Rotterdam 2020: Felix Auger-Aliassime e Gael Monfils raggiungono la finale del torneo olandese



“Les jeux sont faits”. Saranno il canadese Felix Auger-Aliassime e il francese Gael Monfils a contendersi il titolo dell’ATP 500 di Rotterdam (Olanda). Sul veloce indoor olandese i pronostici sono stati rispettati e si prospetta un atto conclusivo interessante. Un match che metterà a confronto due generazioni diverse: da un lato il classe 2000 nordamericano, nativo di Montreal, e dall’altra il 33enne originario di Parigi, che sta vivendo un momento di forma eccezionale, come il successo nell’ATP di Montpellier conferma.

Il talentuoso Auger-Aliassime si è conquistato la quarta finale in carriera nel circuito ATP (la seconda in un 500), sconfiggendo per 7-6 (2) 6-4 lo spagnolo Pablo Carreno Busta. Troppe le fatiche accumulate dall’iberico, specie nella sfida dei quarti contro il nostro Jannik Sinner. Il n.30 del mondo ha potuto poco contro la profondità di palla del n.21 ATP, e il successo è stato pienamente meritato da Felix, frutto di una superiorità evidente nel corso dello scambio. In questo senso, colpisce il 94% dei punti conquistati dal canadese con la prima di servizio, mettendo a segno la bellezza di 16 ace. Numeri davvero impressionanti. Altrettanto chiara la vittoria di Monfils contro il serbo Filip Krajinovic (n.39 del ranking). Il top-10 ha fatto valere un repertorio di colpi migliore e il 6-4 7-6 (5) è stato la logica conseguenza di quanto il tennis del transalpino e quello del balcanico fossero diversi. Pertanto, il n.9 del mondo è pronto a raccogliere la sfida del “nuovo che avanza” e vedremo se la vincerà.

Loading...
Loading...

 

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DEL TENNIS

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top