Rugby 7s: Italia ok, a Montevideo conquista i quarti di finale

Torna il sorriso in casa Italseven e nella seconda tappa delle Sevens Challenger Series, che si sta disputando a Montevideo, gli azzurri di Andy Vilk ottengono due successi su tre nella fase a gironi e conquistano un posto nei quarti di finale. Resta, dunque, accesa la speranza di entrare nella top 8 del torneo e potersi giocare, sempre che si disputi la finale, un posto nelle Sevens Series.

L’esordio era contro un’avversaria diretta, cioè quello Zimbabwe approdato ai quarti nella tappa in Cile. E l’Italia domina il match dopo la meta iniziale degli africani e con le marcature di Massimo Cioffi, Tommaso Jannelli, Diego Antl, Francesco Bonavolontà e Federico Gubana si impone per 35-14. Regge, invece, un tempo la squadra di Vilk contro il favorito Giappone. La meta di Cioffi nel primo tempo permette agli azzurri di andare al cambio campo sotto 14-7, ma a inizio ripresa arriva l’uno-due nipponico che chiude il match e la meta di Gubana fissa solo il punteggio sul 26-12.

Per un posto ai quarti, a questo punto, bisognava battere la cenerentola Paraguay. E nonostante le tre mete concesse ai non irresistibile sudamericani l’Italia si impone per 47-19 con le mete di Federico Gubana (3 marcature per lui), Juan Alejandro Wagenpfeil (due mete), Tommaso Jannelli e Francesco Bonavolontà. Oggi, con fischio d’inizio alle 18.24, azzurri in campo contro la forte Hong Kong. Un posto in semifinale sarà fondamentale, mentre chiudere 5 o 6 lascerebbe comunque ancora le porte aperte a una possibile qualificazione.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI RUGBY

duccio.fumero@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Shutterstock

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
nazionale italiana di rugby a 7 maschile

ultimo aggiornamento: 23-02-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Boxe, Tyson Fury: “Il re è tornato!”; Wilder: “Anche i più grandi della storia hanno perso”

Ginnastica, Vanessa Ferrari e Lara Mori magiche: doppio podio in Coppa del Mondo! Seconda e terza a Melbourne, che lotta per le Olimpiadi