Lavoro e coronavirus. Il cuore spezzato e la mente ai nostri fratelli

Cari amici di OA Sport,

stiamo vivendo giorni drammatici, con la paura che si è ormai insinuata nelle nostre case. L’epidemia del covid-19, alias coronavirus, sta rapidamente divampando nelle Regioni di Lombardia e Veneto e, a dispetto delle dichiarazioni di circostanza da parte delle Istituzioni, si fatica a credere che possa realmente venire arginata, isolata e contenuta in tempi brevi.

E’ con profonda tristezza che abbiamo approcciato una giornata lavorativa in cui è impossibile far finta di niente. Lo sport è la nostra e la vostra passione. Continueremo con professionalità a tenervi aggiornati su tutto quanto accade nel panorama nazionale ed internazionale a 360 gradi. Eppure un pensiero ci assilla, erode le nostre anime: che cos’è lo sport di fronte a simili disgrazie? Non c’è svago che tenga di fronte al male che si sta subdolamente annidando nella nostra Patria e che potrebbe coinvolgere amici, parenti e noi stessi.

Con il cuore spezzato cerchiamo di farci forza, ma la mente è rivolta costantemente ai nostri fratelli colpiti dal virus: l’auspicio è di non dover piangere altri morti e che il nostro Sistema Sanitario Nazionale riesca in qualche modo a reagire. Ci è sembrato opportuno aggiornare voi, cari lettori, con delle notizie in tempo reale relative al contagio, consapevoli di quanto lo sport passi in secondo piano in momenti di tale angoscia.

Un saluto sportivo

Federico Militello
Direttore OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Coronavirus Covid-19

ultimo aggiornamento: 22-02-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Coronavirus, parla Giovanni Malagò: “Al momento nessun problema per le Olimpiadi”

Coronavirus: i sintomi e come si trasmette. Come si diagnostica: video e guida