Coppa Italia basket 2020: Sassari sfida Brindisi, la Germani Brescia contro la Fortitudo Bologna



Si disputano domani gli ultimi due quarti di finale della Coppa Italia 2020 di basket. Si parte alle ore 18.00 con il Banco di Sardegna Sassari che affronta l’Happy Casa Brindisi. La squadra di Gianmarco Pozzecco arriva all’appuntamento dopo aver riposato lo scorso fine settimana, mentre Brindisi non ha avuto problemi a battere Pesaro in trasferta. Quest’anno le due formazioni si sono già incontrate nel girone d’andata della Serie A a Brindisi, con Sassari che si è imposta in trasferta per 83-77.

CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DI DINAMO SASSARI-BRINDISI DALLE ORE 18.00 (14 FEBBRAIO)

Loading...
Loading...

L’Happy Casa ha il miglior attacco stagionale, con 1.776 punti realizzati, mentre i ragazzi di coach Pozzecco sono quinti in questa classifica con 1.703 punti, ma in difesa Sassari domina la sfida a distanza con soli 1.506 punti subiti (seconda miglior difesa dietro la Virtus Bologna), mentre Brindisi ha già subito 1.696 punti, quinta peggior difesa del campionato. L’arma su cui fa affidamento Sassari sono sicuramente i tiri da tre punti, dove con il 41,2% è la migliore del campionato e Vitali, Spissu e Pierre sono nella top 5 dei marcatori dalla distanza; mentre Frank Vitucci si affida principalmente ad Adrian Banks, miglior realizzatore in stagione con 21,2 punti di media, e alla capacità della sua squadra di recuperare palloni.

L’altro match di venerdì, con fischio d’inizio alle 20.45, vedrà di fronte la Germani Basket Brescia e la Pompea Fortitudo Bologna. Entrambe le formazioni arrivano da due vittorie sofferte in campionato, con Brescia che ha scampato il pericolo in casa contro Trieste, mentre la Fortitudo ha sofferto fino all’ultimo contro la Virtus Roma. Brescia e Fortitudo arrivano a Pesaro come outsider, con le statistiche di squadra che sorridono nettamente ai lombardi, migliori della Pompea sia in attacco sia in difesa.

Il precedente in campionato è lontano, datato 3 novembre, ma Brescia si è imposta nettamente, battendo la Fortitudo Bologna per 88-74 in trasferta. Per i lombardi fondamentale è la vena di Luca Vitali nel liberare il pallone ai compagni in attacco, mentre il miglior marcatore è Awudu Abass e la squadra di Vincenzo Esposito punterà a tenere i ritmi della partita alti per mettere in difficoltà la Fortitudo. Bologna, invece, avrà bisogno del miglior Aradori al tiro, mentre i maggiori dubbi arrivano dalla prestazione di Stipcevic, che potrebbe addirittura salutare la Pompea dopo la Coppa Italia.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI BASKET

duccio.fumero@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credits: Ciamillo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top