Show Player

Volley femminile, gironi Olimpiadi Tokyo 2020: non c’è sorteggio. Come si compongono? Ranking e serpentina, le possibili avversarie dell’Italia



Dodici squadre parteciperanno alle Olimpiadi di Tokyo 2020 per quanto riguarda il volley femminile. Il regolamento prevede che le formazioni partecipanti alla rassegna a cinque cerchi, in programma dal 22 luglio al 9 agosto, vengano suddivise in due gironi da sei compagini ciascuno che si affronteranno tra loro una sola volta: le prime quattro classificate accederanno ai quarti di finale incrociati dove inizierà la fase a eliminazione diretta che condurrà all’atto conclusivo. La battaglia per le medaglie si preannuncia estremamente palpitante, a poco più di sei mesi dai Giochi c’è attesa per conoscere la composizione dei due gironi che non verrà definita tramite un sorteggio.

COME SI COMPONGONO I GIRONI DELLE OLIMPIADI 2020?

Non ci sarà nessuna estrazione, i due gruppi verranno composti utilizzando il ranking FIVB aggiornato al 31 gennaio 2020 e impiegando il meccanismo a serpentina. Cosa significa? Il Giappone è testa di serie numero 1 in quanto Paese organizzatore e dunque giocherà nella Pool A, nella Pool B finiranno Cina e USA che sono prima e seconda nel ranking FIVB. A seguire nella Pool A vanno Serbia e Brasile in quanto terza e quarta forza della classifica internazionale e via dicendo. L’Italia va nel girone B dove ci sono anche Russia e Turchia.

LE AVVERSARIE DELL’ITALIA ALLE OLIMPIADI 2020

L’Italia finirebbe nel girone con la Cina detentrice del titolo, con gli USA, con la Turchia di Guidetti e con la Russia (ipotizziamo che la Russia partecipi, la situazione è in continua evoluzione e si attendono delle decisioni ufficiali dopo l’esclusione della WADA). L’altra avversaria dell’Italia sarà la Repubblica Dominicana. Di seguito la situazione momentanea dei due gironi delle Olimpiadi di Tokyo 2020.

GIRONI VOLLEY FEMMINILE ALLE OLIMPIADI TOKYO 2020:

POOL A: Giappone, Serbia, Brasile, Corea del Sud, Repubblica Dominicana, Kenya.

Loading...
Loading...

POOL B: Cina, USA, Russia, Italia, Turchia, Argentina.

 

 

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI VOLLEY

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: FIVB

Loading...

One Reply to “Volley femminile, gironi Olimpiadi Tokyo 2020: non c’è sorteggio. Come si compongono? Ranking e serpentina, le possibili avversarie dell’Italia”

  1. Fabio90 ha detto:

    Beh il girone per le ragazze sarebbe molto duro, perchè 5 ottime nazionali per 4 posti..mentre dall’altra parte ce ne sono solo 2.
    Ma considerando la nostra forza, non è detto sia un male, o almeno due sono le considerazioni da fare secondo me.
    Il lato secondo me positivo è che oltre a prepararci al livello delle eliminazioni dirette, se dovessimo comunque arrivare tra le prime 2 del girone avremmo un quarto alla portata, e infine la Serbia chiunque peschi andrebbe ad affrontare una squadra gagliarda.
    Il lato negativo sarebbe che un girone come il nostro potrebbe portarti ad arrivare 3 o 4 (cosa comunque non auspicabile e probabile) e quindi ritrovarti ai quarti subito Brasile o peggio ancora Serbia, e se è vero che prima o poi devi…meglio entrare prima nella zona medaglie.

Lascia un commento

scroll to top