Show Player

Trampolino elastico, Mondiali 2019: Gao Lei conquista il quarto titolo, primo trionfo di Akaru Mori



A Tokyo (Giappone) si sono conclusi i Mondiali 2019 di trampolino elastico, all’Ariake Gymnastics Centre si sono disputate le finali della specialità individuale (l’unica presente alle Olimpiadi che tra otto mesi si disputeranno proprio in questo impianto).

MASCHILE – Il cinese Gao Lei, 27enne di Shanghai, si conferma Campione del Mondo dopo il trionfo dell’anno scorso e conquista il quarto titolo iridato consecutivo. Il bronzo di Rio 2016 si presenterà alle Olimpiadi di Tokyo 2020 da padrone indiscusso della disciplina con l’obiettivo di vincere. Oggi l’asiatico si è imposto con 61.705 punti battendo in volata il bielorusso Ivan Litvinovich (61.520 per il 18enne al primo podio internazionale della carriera). Medaglia di bronzo al collo dell’altro cinese Dong Dong (61.050), icona indiscussa di questo sport e Campione Olimpico a Londra 2012.

Loading...
Loading...

FEMMINILE – Sontuosa doppietta giapponese per la gioia del pubblico presente. A trionfare è stata Hikaru Mori, deliziosa ventenne capace di ottenere 55.860 punti e di portare così a casa il primo alloro della carriera tra l’altro nella sua città natale. Alle sue spalle Chisato Doihata (55.225) che non gareggiava ai Mondiali addirittura dal 2015 e ha fatto centro. Medaglia di bronzo al collo dell’infinita canadese Rosannagh MacLennan (54.820), la Campionessa Olimpica di Londra e Rio non è riuscita nell’impresa di confermarsi Campionessa del Mondo e di conquistare il terzo titolo iridato di una carriera irripetibile.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top