Rugby, Challenge Cup 2019-2020: Calvisano-Leicester Tigers 13-20, i gialloneri lottano e conquistano il bonus

Hanno resistito e lottato per 80 minuti i campioni d’Italia del Calvisano contro l’armata Tigers, ma alla fine hanno perso 20-13. Sfida giocata con coraggio da Calvisano che subisce una meta a freddo e non si scompone, restando sempre in partita. Ben tre cartellini gialli e uno rosso in un match a tratti nervoso che ha visto alla fine Leicester scamparla, ma di misura.

Come detto, pronti via e dopo due minuti è Freddie Steward a colpire con la prima meta dell’incontro, non trasformata da Tom Hardwick. Match duro e nei primi dieci minuti ci sono già due sostituzioni, mentre al quarto d’ora di gioco Paolo Pescetto accorcia le distanze dalla piazzola. Continua l’equilibrio, i Tigers ci provano, Calvisano difende, ma al 36′ Gabriele Venditti viene ammonito per una giocata non sportiva. Tom Hardwick può, così, allungare sul 3-8 prima dell’intervallo.

Al 48′ entra per i Tigers Greg Bateman, ma dopo due minuti il giocatore viene ammonito e Calvisano che ora ha la superiorità numerica. Vantaggio che però i campioni d’Italia non concretizzano e, anzi, al 61′ arriva addirittura il cartellino rosso diretto per Davide Zanetti. Un brutto colpo per i padroni di casa che lo sentono subito e Andy Forsyth va in meta un minuto dopo. Ancora Pescetto accorcia al 67′ dalla piazzola, ma al 76′ match che viene chiuso dalla meta di Nephi Leatigaga. Nel finale giallo per Tomas Lavanini e meta per Facundo Panceyra Garrido che fissa il punteggio sul 13-20 e dà a Calvisano un punto di bonus.

[sc name=”banner-article”]

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Daniele Bettazzi – LPS

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Calvisano Challenge Cup rugby 2019-2020 Leicester Tigers

ultimo aggiornamento: 14-12-2019


Lascia un commento

Pattinaggio di figura, Campionati Italiani Bergamo 2019: Guignard-Fabbri sul velluto nella rhythm dance, Righi-Dubrovin avanti in campo Junior

Calcio femminile, Serie A 2019-2020: la Juventus vince contro il Pink Bari, successi per Milan e Roma