Show Player

Nuoto, Federica Pellegrini: “Buona batteria, la finale sarà un’altra cosa. Contenta dei 100 sl”



Federica Pellegrini ha appena disputato le batterie dei 200 stile agli Europei di nuoto in vasca corta in corso a Glasgow: l’azzurra ha parlato ai microfoni RAI a fine gara circa la sua prestazione che le ha permesso l’ingresso in finale, ma ha descritto anche le sue sensazioni sulla sua corsa per uno dei quattro posti quale membro della Commissione Atleti del CIO.

Queste le sue impressioni dopo le batterie odierne: “Non sono più una ragazzina, ma è sempre una bella sfida. Oggi volevo forzare un po’ il passaggio e poi mantenere senza ‘uccidermi’ troppo. Sono contenta del passaggio, oggi pomeriggio sarà un’altra gara. Nei 100 mi interessava vedere un miglioramento rispetto ai miei soliti mesi di dicembre passati. Questo è stato il miglior 100 nuotato da me a dicembre. E’ stato un buon test“.

Loading...
Loading...

Sulla sua candidatura per un posto nella Commissione Atleti del CIO: “E’ la giusta continuazione di quello che sarà il mio dopo. Troncare a tutti gli effetti con lo sport sarebbe stato uno sbaglio, volevo trovare il modo giusto per rimanere vicina al mio sport. Per questo ho accettato la proposta di Giovanni Malagò, questa settimana è uscita l’ufficialità dei 30 atleti che verranno scelti a Tokyo“.

roberto.santangelo@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top