Hockey pista, Serie A1: nei posticipi domenicali vince solo Viareggio. Trissino e Valdagno pareggiano

Con una vittoria esterna ed un pareggio, anche la dodicesima giornata della stagione regolare del campionato italiano di hockey pista va in archivio. A far registrare questi risultati sono stati rispettivamente il Viareggio, che si è imposto 2-5 sulla pista del Correggio, e le vicentine Trissino e Valdagno, che hanno impattato in uno dei tanti incroci regionali del massimo torneo tricolore.

Jepi Selva superstar nella vittoria dei toscani in Emilia: tre gol per il giocatore dei bianconeri, che insieme alle reti di Muglia e Cinquini, trascina i suoi ad un successo importante vanificando la (comunque) grande serata di Mirko Bertolucci, capace di andare a segno due volte cercando in tutti i modi di tenere attaccato al match il Correggio, ora ultimo in fondo alla classifica.

Fuoco e fiamme invece nel duello “Made in Vicenza“. Botta e risposta in apertura di partita sull’asse Marques-Garcia per il temporaneo 1-1, poi nuova replica sempre con i due protagonisti a cavallo del riposo ed è 2-2. Finita qui? No. Faccin a meno di sette minuti dalla fine si iscrive a referto segnando il gol del 3-2 per il Trissino, ma ancora Marques è letteralmente scatenato, sistemando le cose sul 3-3, per un punto che (tutto sommato) non scontenta nessuno.

In classifica quindi dietro al Lodi capolista (27), che viene tallonato dal Forte dei Marmi (24), Valdagno e Trissino salgono rispettivamente a quota 21 e 20 occupando terza (da sola) e quarta piazza, in coabitazione con Breganze e proprio il Viareggio di cui parlavamo in precedenza. Sul fondo della graduatoria a 9 punti, c’è invece il Correggio.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Marzia Cattini

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

VIDEO Volley, Civitanova Campione del Mondo: highlights e sintesi della Finale col Sada Cruzeiro: apoteosi della Lube

LIVE Cremona-Virtus Bologna 78-66, Serie A basket 2019-2020 in DIRETTA: impresa Vanoli, prima sconfitta per la capolista